Martedi 8 Ottobre 2019
L'uso del contante nelle province italiane: i dati del Ministero dell'Economia e Finanze.
Di Luca De Franciscis.

Il limite di utilizzo del denaro contante è stato cambiato più volte nel tempo. Dall’anno 2000 al 2010 il limite è oscillato da 12.500 a 5.000 euro. Successivamente è sceso a 2.500 e poi a 1.000 euro. Ad oggi vale il limite di 3.000 euro, come innalzato dall’art. 3 del D. Lgs. N. 90/2017 che ha fissato il nuovo limite di utilizzo del contante.

Il limite ...

Leggi tutto…
 Venerdi 5 Luglio 2013
Consulta: le province sono utili … i tribunali no

La Corte Costituzionale, nel pronunciarsi in merito alle questioni di legittimità sollevate da molte province italiane a seguito dell’approvazione del D. L. n. 201/2011, conosciuto anche come “decreto salva Italia”, ha “bocciato” diverse norme che, nell’ottica della razionalizzazione della spesa pubblica, prevedevano la ripartizione delle competenze delle province ...

Leggi tutto…
Decreto Legge 5 novembre 2012, n. 188.
 Lunedi 12 Novembre 2012
Pubblicato il decreto di riordino delle province: saranno 51 dal 1° gennaio 2014

Disposizioni urgenti in materia di Province e Città metropolitane. Testo in vigore dal: 7/11/2012.

La riforma, che sarà completamente operativa a partire dal 1° gennaio 2014, porterà a 51 il numero complessivo delle province sul territorio italiano con una soppresione di 36 province. Il capoluogo delle nuove province sarà quello che prima era il capoluogo di regione, se questo coincide con uno dei comuni già capoluogo delle provincie oggetto di riordino, in caso contrario…

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.025 secondi