Mercoledi 9 Novembre 2016
 title=
A cura della Redazione.
Con la sentenza n. 21543/2016 la Corte di Cassazione affronta la questione di chi sia legittimato  al compenso nel caso in cui il mandato alle liti sia conferito al parente, praticante dello studio.

Nel caso in esame, un cliente proponeva opposizione al decreto emesso dal giudice di pace col quale gli era stato ingiunto di pagare all'avvocato, titolare dello studio, la somma di Euro 1. ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.028 secondi