Martedi 16 Maggio 2023
Il difensore non può autenticare il crocesegno apposto dal cliente in calce ad una istanza
A cura della Redazione.

Il crocesegno, non essendo idoneo all'individuazione del suo autore, non puo' costituire equipollente della sottoscrizione, con la conseguenza che deve ritenersi inoperante la funzione stessa dell'autenticazione da parte del difensore.

In tal senso ha deciso la Prima Sezione Penale della corte di Cassazione nella sentenza n. 17508/2023.

Il caso: Il Presidente del Tribunale di sorveglianza dichiarava ...

Leggi tutto…
Martedi 18 Agosto 2020
Procura alle liti sottoscritta con crocesegno: conseguenze
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 16948/20, pubblicata il 12 agosto 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulle conseguenze derivanti dalla procura alle liti rilasciata dal cliente al difensore mediante crocesegno.

IL CASO: La vicenda origina dalla domanda proposta da un cittadino straniero tesa ad ottenere il riconoscimento della protezione internazionale e umanitaria. Il Tribunale, nella contumacia ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.026 secondi