Cassazione civile Sez. II Sentenza n. 6769 del 19/03/2018

Cassazione civile Sez. II Sentenza n. 6769 del 19/03/2018
Martedi 3 Aprile 2018
Per accedere agli allegati è richiesta l'iscrizione alla newsletter

Per accedere agli allegati è richiesta l'iscrizione alla newsletter:

Inserisci la tua email e clicca su Entra (se non sei ancora iscritto ti sarà richiesto di attivare l'email).
L'iscrizione è gratuita e puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Informativa sulla Privacy


Per ricevere la newsletter puoi anche registrarti sul sito.

Avrai accesso ai testi integrali delle sentenze e potrai utilizzare molte altre funzionalità gratuite.

Scopri tutti i vantaggi

Segue un'anteprima del testo:

REPUBBLICA ITALIANA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE SECONDA CIVILE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. MANNA Felice - Presidente -

Dott. GORJAN Sergio - Consigliere -

Dott. GRASSO Giuseppe - Consigliere -

Dott. SABATO Raffaele - Consigliere -

Dott. SCARPA Antonio - rel. Consigliere -

ha pronunciato la seguente:

SENTENZA

sul ricorso 29911/2014 proposto da:

LA BALCONATA SNC DI C.A. & C., MOTEL CARIGNANI SAS DI C. A.& C., elettivamente domiciliate in ROMA, VIA ARCHIMEDE 143, presso lo studio dell'avvocato LUIGI PATRICELLI, rappresentate e difese dall'avvocato ENRICO PALMADESSA;

- ricorrenti -

contro

CONDOMINIO (OMISSIS), elettivamente domiciliato in ROMA, VIA DI PIETRALATA 320-D, presso lo studio dell'avvocato GIGLIOLA MAZZA RICCI, rappresentato e difeso dall'avvocato SABINA MARIA CARLA PRIGNANO;

- controricorrente -

avverso la sentenza n. 1802/2013 della CORTE D'APPELLO di BARI, depositata il 17/12/2013;

udita la relazione della causa svolta nella pubblica udienza del 30/01/2018 dal Consigliere Dott. ANTONIO SCARPA;

udito il P.M. in persona del Sostituto Procuratore Generale Dott. DEL CORE Sergio, il quale ha concluso per l'accoglimento del quinto motivo di ricorso, assorbiti i restanti motivi;

udito l'Avvocato Patricelli per delega dell'Avvocato Palmadessa.

Svolgimento del processo

La Motel Carignani s.a.s. di C. A & C. e la La Balconata s.n.c. di C.A. & c., rispettivamente proprietaria ed utilizzatrice di appartamento compreso nel Condominio (OMISSIS), hanno proposto ricorso articolato in cinque motivi avverso la sentenza della Corte d'Appello di Bari n. 1802/2013, depositata il 17/12/2013, che ha rigettato l'appello proposto dalle società ricorrenti contro la pronuncia resa in primo grado dal Tribunale di Lucera.

Il Condominio (OMISSIS), resiste con controricorso ed ha presentato memoria ex art. 378 c.p.c., il 19 gennaio 2018.

La Corte d'Appello di Bari ha affermato nell'impugnata sentenza che tanto la condomina Motel Carignani s.a.s. che la comodataria La Balconata s.n.c. fossero legittimate passive rispetto alla domanda del Condominio (OMISSIS), avanzata con citazione del 27 giugno 2000 e volta alla declaratoria di illegittimità del cambio di destinazione da abitazione ad albergo impresso all'appartamento facente parte del fabbricato, utilizzato per attività di affittacamere, attività vietata dall'art. 5 del Regolamento di condominio, che impedisce gli "usi diversi da quelli di civile abitazione". La Corte di Bari ha anche condiviso la tardività, già ritenuta dal Tribunale, dell'eccezione di inopponibilità del regolamento condominiale perchè non trascritto, qualificando tale eccezione non come mera difesa, ma come eccezione in senso stretto, intempestivamente perciò sollevata dalle originarie convenute soltanto nella memoria di replica conclusionale. ...

Per leggere il testo integrale iscriviti alla newsletter

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.045 secondi