Cassazione civile Sez. VI - 2 Ordinanza n. 23620 del 09/10/2017

Lunedi 11 Dicembre 2017
Per accedere agli allegati è richiesta l'iscrizione alla newsletter

Per accedere agli allegati è richiesta l'iscrizione alla newsletter:

Inserisci la tua email e clicca su Entra (se non sei ancora iscritto ti sarà richiesto di attivare l'email).
L'iscrizione è gratuita e puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Informativa sulla Privacy


Per ricevere la newsletter puoi anche registrarti sul sito.

Avrai accesso ai testi integrali delle sentenze e potrai utilizzare molte altre funzionalità gratuite.

Scopri tutti i vantaggi

Segue un'anteprima del testo:

REPUBBLICA ITALIANA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE SESTA CIVILE

SOTTOSEZIONE 2

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. D’ASCOLA Pasquale - Presidente -

Dott. ORILIA Lorenzo - Consigliere -

Dott. GIUSTI Alberto - Consigliere -

Dott. PICARONI Elisa - Consigliere -

Dott. SCARPA Antonio - rel. Consigliere -

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA

sul ricorso 23229/2016 proposto da:

COOP FLEGREA 70 A RL, rappresentata e difesa dagli avvocati ALBERTO TORTOLANO, SERGIO RUSSO;

- ricorrente -

contro

S.A., B.C., CONDOMINIO DI (OMISSIS);

- intimati -

avverso la sentenza n. 998/2016 della CORTE D'APPELLO di NAPOLI, depositata il 09/03/2016;

udita la relazione della causa svolta nella Camera di consiglio del 12/09/2017 dal Consigliere Dott. ANTONIO SCARPA.

Svolgimento del processo - Motivi della decisione

La Coop. Flegrea 70 a r.l. ha proposto ricorso articolato in unico motivo avverso la sentenza della Corte d'Appello di Napoli n. 998/2016 del 9 marzo 2016, che, dichiarando estinto il giudizio per effetto della rinuncia agli atti notificata dalla società cooperativa appellante in data 27 aprile 2010, ha posto a carico della rinunciante le spese processuali sostenute dalle controparti Condominio di (OMISSIS), S.A. e B.C., liquidate in complessivi Euro 1.700,00 per ciascuna parte appellata.

Gli intimati Condominio di (OMISSIS), S.A. e B.C. non hanno svolto difese nel giudizio di cassazione.

La Coop. Flegrea 70 a r.l. aveva formulato appello contro un'ordinanza ex art. 700 c.p.c. emessa dal Tribunale di Napoli, sezione distaccata di Pozzuoli, mediante citazione notificata il 4 marzo 2010, seguita da atto di rinuncia agli atti notificato alle controparti il 27 aprile 2010, nonchè da costituzione in giudizio di S.A. e B.C. in data 10 maggio 2010 e del Condominio di (OMISSIS) all'udienza del 18 giugno 2010. Tutte le appellate costituite si erano opposte alla rinuncia ed avevano chiesto la declaratoria di inammissibilità dell'appello. Ritenuta l'applicabilità dell'art. 306 c.p.c., comma 4, secondo cui il rinunciante deve rimborsare le spese alle altre parti, salvo diverso accordo tra loro, la Corte d'Appello di Napoli ha affermato che non poteva che conseguirne la condanna dell'appellante. ...

Per leggere il testo integrale iscriviti alla newsletter

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.021 secondi