Processo tributario telematico: modifiche alle modalitą di trasmissione degli atti

Processo tributario telematico: modifiche alle modalitą di trasmissione degli atti
Martedi 12 Dicembre 2017

Dal 12 dicembre 2017, entreranno in vigore delle modifiche tecniche  relative al processo tributario telematico. 

Infatti, con decreto del  28 novembre 2017, il Direttore Generale delle Finanze del Ministero dell’economia e delle finanze, ha  apportato delle modifiche alle modalità di trasmissione degli atti e dei documenti informatici nel processo tributario telematico

Ecco le novità: 

1. Il limite dei 5 megabyte (MB) per ciascun file viene aumentato a  10 megabyte (MB);

2. qualora il documento è  superiore alla dimensione massima di 10 MB è necessario suddividerlo in più file;

3. Possono essere trasmessi con ciascun deposito  massimo  50 documenti informatici; 

4. La dimensione massima  per ogni deposito telematico è di 50 MB; 

5. L’eventuale superamento dei suddetti limiti  viene segnalato all’utente  prima della trasmissione. 

 

Allegato:

Dm Finanze 28 novembre 2017

Vota l'articolo:
1 / 5 (1voto)

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.018 secondi