Lunedi 26 Marzo 2018
Di Giovanni Iaria.

E’ molto frequente che dopo la stipula del preliminare di vendita di un immobile, il promissario acquirente viene immesso nel possesso prima della stipula del contratto definitivo. In questi casi, il promissario venditore è responsabile dei danni provenienti ...

Leggi tutto…
Mercoledi 14 Marzo 2018
Di Fulvio Graziotto.

Decisione: Ordinanza n. 4218/2017 Cassazione Civile - Sezioni Unite.

Se, dopo la stipula di un contratto con una società estera, la società italiana costituisce una società da essa interamente partecipata, la quale presta al cliente estero alcuni ...

Leggi tutto…
Venerdi 16 Febbraio 2018
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 3307/2018, depositata il 12 febbraio 2018, la Corte di Cassazione si è occupata della questione relativa alla validità o meno delle clausole vessatorie inserite nei contratti conclusi con la sottoscrizione di moduli o formulari ...

Leggi tutto…
Giovedi 1 Febbraio 2018
Di Anna Andreani.

La Cassazione con l'ordinanza n. 1951 del 25 gennaio 2018 si è pronunciata in merito alla applicabiità del foro del consumatore, in mancanza di diversa pattuizione, anche nel caso in cui non sia stato stipulato un contratto scritto.

Il caso: l'avv. Tizio con ...

Leggi tutto…
Giovedi 18 Gennaio 2018
Di Fabio Longo.

Cassazione Sez. Unite n. 23601/2017.

Fatto: Nel 2008, la signora X e la società Y stipulavano un contratto di locazione ad uso non abitativo per un canone mensile di €. 1. 200. Contemporaneamente, le stesse parti concludevano un accordo privato ed integrativo ...

Leggi tutto…
Martedi 19 Dicembre 2017
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 29090/2017, pubblicata il 5 dicembre scorso, la Corte di Cassazione è tornata ad occuparsi delle conseguenze derivanti dalla vendita di un immobile privo del certificato di abitabilità, affermando che nell’ambito di un contratto di ...

Leggi tutto…
Lunedi 4 Dicembre 2017
Di Giovanni Iaria.

L’intimazione di sfratto può contenere la disdetta del contratto di locazione in quanto c’è l’inequivoca volontà del locatore di non voler rinnovare il contratto di locazione e la procura rilasciata dall’intimante al difensore ...

Leggi tutto…
Giovedi 2 Novembre 2017
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 24948/2017, depositata il 23 ottobre scorso, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito al soggetto su cui incombe l’onere della prova e del deposito degli estratti conto, qualora un correntista di una banca agisca nei confronti di ...

Leggi tutto…
Decisione: Ordinanza n. 20858/2017 Cassazione Civile - Sezione III.
Giovedi 2 Novembre 2017
Di Fulvio Graziotto.

Massima: La mancata registrazione del contratto di locazione determina una nullità per violazione di norme imperative ex art. 1418 c. c. , la quale risulta sanata con effetti retroattivi dalla tardiva registrazione.

Osservazioni.

La decisione conferma ...

Leggi tutto…
Venerdi 20 Ottobre 2017
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza del 2 ottobre 2017 n. 22983 interviene in materia di ammissibilità di domande nuove in appello in deroga al divieto di cui all'art. 345 c. p. c.

Il caso: Tizio proponeva ricorso per Cassazione avverso la sentenza della Corte ...

Leggi tutto…
Lunedi 9 Ottobre 2017
Di Fulvio Graziotto.

La consegna delle chiavi è condotta idonea a consentire la reimmissione nel possesso del locatore, ma la restituzione deve essere incondizionata, cioè effettiva, e determinare la concreta disponibilità del bene da parte del locatore. Decisione: Sentenza ...

Leggi tutto…
Venerdi 6 Ottobre 2017
Di Fulvio Graziotto.

Non ricorre inadempimento del promittente venditore se il promissario acquirente è a conoscenza della - parziale o totale - abusività dell'immobile.

Nel contratto preliminare di compravendita immobiliare stipulato dopo l'entrata in vigore della legge n. ...

Leggi tutto…
Giovedi 5 Ottobre 2017
Di Rosamaria Giangregorio.

L’operazione finanziaria “My Way” è radicalmente nulla per difetto di meritevolezza di tutela, ai sensi dell’art. 1322, secondo comma, c. c.

Il caso.

Il signor Tizio ha adito il Tribunale di Parma affinché venisse dichiarata ...

Leggi tutto…
Sabato 26 Agosto 2017
Di Eugenia Parisi.

L’onere della prova dell’esistenza di un contratto incombe su chi vuol far valere un credito e, in sua assenza, sussiste la condanna ex art. 96 u. c. c. p. c. Nota alla sentenza del Tribunale di Milano n. 8777/2017 del 22. 8. 17.

Uno studio dentistico ...

Leggi tutto…
Venerdi 4 Agosto 2017
Di Marco Perasole.

Spesso si sottovaluta la sua presenza agli atti, di frequente non si conosce la sua importanza giuridica e quali conseguenze comporti la sua mancanza. Analizziamone gli aspetti critici.

Dal punto di vista definitorio, il certificato di agibilità è un ...

Leggi tutto…
Martedi 18 Luglio 2017
Di Giovanni Iaria.

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 15369/2017, pubblicata il 21 giugno 2017, ha affermato che anche per le controversie nascenti da contratti conclusi nei locali commerciali tra professionista e consumatore è applicabile ai fini della competenza il foro del ...

Leggi tutto…
Lunedi 10 Luglio 2017
Di Eugenia Parisi.

Il contratto di locazione di un locale nello stabile non è necessariamente legato al rapporto di lavoro subordinato di portierato

La portinaia di uno stabile chiedeva accertarsi in giudizio l’invalidità del contratto di locazione che la stessa aveva ...

Leggi tutto…
Mercoledi 17 Maggio 2017
Di Giovanni Iaria.

Nel caso in cui in un parcheggio a pagamento si verifichi il furto di un auto, il cliente ha diritto al risarcimento del danno anche nell’ipotesi in cui il titolare del parcheggio dimostri di aver predisposto un idoneo servizio di vigilanza.

L’inadempimento ...

Leggi tutto…
Venerdi 21 Aprile 2017
Di Giovanni Iaria.

Con la sentenza n. 8849/2017, pubblicata in data 5/4/2017, la Corte di Cassazione si è occupata nuovamente dell’obbligo di informazione che incombe ai sensi dell’art. 1759 del codice civile sull’agente immobiliare nella compravendita di immobili, ...

Leggi tutto…
Venerdi 14 Aprile 2017
Di Anna Andreani.

Con la sentenza n. 9184 del 10 aprile 2017 La Corte di Cassazione ribadisce il principio per cui nell'ipotesi di sentenza costitutiva ex art. 2932 c. c, l'obbligo di versare il prezzo della vendita in capo al promissario acquirente diviene attuale solo con il passaggio in ...

Leggi tutto…


Pagina generata in 0.048 secondi