Lunedi 22 Febbraio 2021
Di Francesca Della Ratta.
Breve illustrazione delle novita' introdotte dalla Convenzione OIL per contrastare e prevenire le molestie e la violenza nei luoghi di lavoro.

Con la Legge 4 del 2021, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 26 gennaio, l'Italia ha ratificato la ...

Leggi tutto…
 Giovedi 11 Febbraio 2021
Di Vincenzo d'Angelo.

Il datore di lavoro è responsabile della morte del proprio dipendente se non adempie specifici obblighi in materia di prevenzione degli infortuni sul lavoro. Il datore di lavoro è responsabile della morte del proprio dipendente, qualora ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 13 Gennaio 2021
Di Giovanni Iaria.
Con l’ordinanza n. 74/2021, pubblicata il 7 gennaio 2021, la Corte di Cassazione si è nuovamente occupata della questione relativa all’efficacia probatoria delle buste paga ai fini dell’ammissione del lavoratore di una società fallita al passivo del fallimento di quest’ultima.

IL CASO: A seguito dell’intervenuto fallimento del ...

Leggi tutto…
 Martedi 5 Gennaio 2021
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 29779 del 29 dicembre 2020 la Corte di Cassazione chiarisce in quali casi il figlio maggiorenne debba ritenersi non autosufficiente e abbia quindi diritto al mantenimento da parte del genitore non collocatario. Il caso: La Corte di Appello ...

Leggi tutto…
 Giovedi 24 Dicembre 2020
Di Mario Meucci.

1. Excursus della disciplina legale delle mansioni del lavoratore Originariamente la disciplina delle mansioni che il lavoratore subordinato doveva disimpegnare alle dipendenze dell’azienda era collocata nell’art. 2103 del codice civile del 1942, ed ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 16 Dicembre 2020
Di Giovanni Stefano Messuri.
La Cassazione precisa ed elenca i criteri “guida” dell’orientamento consolidato. Cassazione civile sez. VI, sottosezione III, Ordinanza 15/05/2020, n. 8988 Presidente Raffaele Frasca, relatore Marco Rossetti 

Con estrema ...

Leggi tutto…
 Venerdi 11 Dicembre 2020
Di Anna Andreani.
Con l'ordinanza n. 28071 del 9 dicembre 2020 la Corte di Cassazione chiarisce quale debba essere il parametro di liquidazione del danno patrimoniale da lucro cessante conseguente alla perdita del lavoro a tempo indeterminato da parte del danneggiato in un sinistro stradale.

Il caso: L. R. agiva in giudizio per ottenere il ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 16 Settembre 2020
A cura della Redazione.
Il lavoratore ha la facoltà di sostituire alla malattia la fruizione delle ferie, maturate e non godute, allo scopo di sospendere il decorso del periodo di comporto, per cui il licenziamento è illegittimo. In tal senso si è espressa la Corte di Cassazione, nell'ordinanza n. 19062 del 14/09/2020.

Il caso: A. C. , reintegrata nel suo posto di lavoro dal ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 2 Settembre 2020
Di Mara Battaglia.
Il datore di lavoro è responsabile penalmente se non forma i dipendenti e questi si fanno male a meno che la loro condotta non possa considerarsi "aborme".

E' del 14 agosto 2020 l'ultima sentenza della Suprema Corte in materia di infortuni sul lavoro con ...

Leggi tutto…
 Venerdi 28 Agosto 2020
Di Giovanni Iaria.

Con la sentenza n. 17197/2020, pubblicata il 17 agosto 2020, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sulla decorrenza del termine concesso al lavoratore licenziato, che abbia impugnato il licenziamento, di procedere a pena di inefficacia della ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 24 Giugno 2020
Di Mario Meucci.

1. La sentenza del Tribunale di Bari n. 73 del 13 gennaio 2020 (Giud. Silvia Fioraso) – sotto riportata - merita di essere segnalata per gli importanti principi di carattere generale da essa espressi nel quantificare le spettanze risarcitorie per un ...

Leggi tutto…
 Lunedi 22 Giugno 2020
Di Anna Andreani.
Nell'ordinanza n. 9682/2020 la Corte di Cassazione si pronuncia in merito ai criteri a cui si deve attenere il giudice nell'accertamento e quantificazione del danno patrimoniale da perdita o riduzione della capacità lavorativa patito da un soggetto adulto non percettore di reddito.

Il caso: Tizia e Caia convenivano dinanzi al Tribunale di ...

Leggi tutto…
 Giovedi 14 Maggio 2020
Di Giulio Emilio Persello 
L'articolo tratta l'argomento della modifica contrattuale del rapporto di lavoro, sia a tempo parziale, sia a tempo indeterminato, in particolar modo per quanto concerne la riduzione dell'orario di lavoro senza consenso scritto del lavoratore.
 Venerdi 1 Maggio 2020
Di Sergio Zaccariello.
La logica della motivazione dei provvedimenti di riconoscimento della dipendenza da causa di servizio e il processo di analisi finalizzato a verificarne la legittimità.

Il sindacato del merito della motivazione di rigetto della dipendenza ...

Leggi tutto…
 Giovedi 23 Aprile 2020
Di Fabrizio Bisconti.
L'articolo affronta l'analisi del D.L. 18/2020 in tema di licenziamenti sia collettivi che individuali, a seguito dell'emergenza sanitaria in corso.

Il recente D. L. 18/2020 “Cura Italia”, quale misura di salvaguardia dei posti di lavoro, ha ...

Leggi tutto…
 Martedi 7 Aprile 2020
Di Francesco Fusco.
Firmata nella giornata del 30 marzo 2020, entra in scena la convenzione che consentirà alle Banche di “finanziare” la corresponsione dell’integrazione al reddito (c.d. cassa integrazione) in favore dei lavoratori dipendenti.
 Martedi 17 Marzo 2020
A cura della Redazione.

Il Decreto del Presidente del Consiglio dell'11 marzo 2020 detta alcune disposizioni volte a fronteggiare l'emergenza Coronavirus nel settore del lavoro, pubblico e privato A) Con riguardo alla P. A. , il decreto all'art. 1 comma 6 e 7 invita le P. A ad ...

Leggi tutto…
 Sabato 7 Marzo 2020
Di Mario Meucci.

1. Prescrizione per i crediti retributivi: decorrenza in corso di rapporto (solo per quelli dotati di effettiva stabilità reale) La carenza di una peculiare regolamentazione della prescrizione, nell'ambito del sistema normativo disciplinante la materia ...

Leggi tutto…
 Giovedi 5 Marzo 2020
Di Giovanni Iaria.
Si prescrive in dieci anni il diritto del lavoratore all’indennità sostitutiva per ferie non godute. Lo ha affermato la Corte di Cassazione con la sentenza n. 3021/2020, pubblicata il 10 febbraio 2020.

IL CASO: La vicenda esaminata dai giudici di ...

Leggi tutto…
 Venerdi 21 Febbraio 2020
Di Anna Andreani.
La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 3661 del 13 febbraio 2020 è nuovamente intervenuta in tema di assegno di divorzio, prevedendo che l'importo dell'assegno possa essere ridotto qualora l'ex coniuge richiedente non si attivi nella ricerca di una propria attività lavorativa.

Il caso: Il Tribunale di Roma, dichiarata la cessazione ...

Leggi tutto…

Pag. 1/6 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Pagina generata in 0.02 secondi