Mercoledi 23 Ottobre 2019
Di Fausto Spaggiari.
Nei condomini, i balconi aggettanti (sporgenti), costituendo un prolungamento della corrispondente unità immobiliare, appartengono in via esclusiva al proprietario di questa. Soltanto i rivestimenti e gli elementi decorativi della parte frontale fanno parte dei beni comuni condominiali, ma solo se contribuiscono a renderlo esteticamente gradevole.

Lo ha affermato nuovamente la Suprema Corte di Cassazione ...

Leggi tutto…
Decisione: Sentenza n. 22163/2019 Cassazione Civile - Sezione 3.
 Lunedi 21 Ottobre 2019
Di Fulvio Graziotto.

Massima: L'appalto senza il totale trasferimento del potere di fatto all'appaltatore non esclude il dovere di custodia e vigilanza in capo al committente - detentore dell'immobile. Con riferimento all'art. 2051 codice civile, custodi sono tutti i ...

Leggi tutto…
Sentenza Tribunale di Forlì, n. 531/2019.
 Mercoledi 16 Ottobre 2019
Di Silvia Vayra.

Il caso: Con citazione notificata in data 11/12/ 2013, gli attori, nipoti (figli di fratelli) della ciclista investita, convenivano in giudizio avanti il Tribunale di Forlì, il Sig. Tizio e Alfa Assicurazioni chiedendone, previo accertamento della ...

Leggi tutto…
 Lunedi 14 Ottobre 2019
Di Silvia Vayra.
Sentenza Corte D’Appello di Bologna, n. 2399/2019.

Interessante è la sentenza della Corte d’Appello di Bologna, n. 2399/2019, nel punto ove offre la definizione di “somme pagate per le prestazioni professionali”. La vicenda nasce ...

Leggi tutto…
 Martedi 8 Ottobre 2019
Di Anna Andreani.
Se l'assicurato non comunica tempestivamente il sinistro alla compagnia di assicurazione, perde il diritto al risarcimento? Sul punto si è pronunciata la Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 24210 del 30 settembre 2019.

Il caso: Il Tribunale di Torino ...

Leggi tutto…
 Giovedi 3 Ottobre 2019
Di Fulvio Graziotto.
Decisione: Sentenza n. 21770/2019 Cassazione Civile - Sezione 3.

Chi prende possesso di un appartamento di civile abitazione, quale acquirente o conduttore, è tenuto a verificare non solo l'efficienza delle utenze delle quali l'immobile è dotato, ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 25 Settembre 2019
A cura della Redazione.
Con l'ordinanza n. 23558 del 23 settembre 2019 la Corte di Cassazione ha ritenuto il Comune responsabile per i danni subiti da un motociclista che, dopo aver perso il controllo del mezzo, sbatteva la testa contro un bullone mal posizionato sulla strada pubblica, subendo gravi lesioni.

Il caso: T e C. in proprio e quali esercenti la ...

Leggi tutto…
 Martedi 17 Settembre 2019
Di Fulvio Graziotto.

Decisione: Sentenza n. 21764/2019 Cassazione Civile - Sezione 3 Principio: Nelle obbligazioni risarcitorie, il creditore deve essere risarcito, mediante la corresponsione degli interessi compensativi, del danno che si presume essergli derivato ...

Leggi tutto…
 Lunedi 2 Settembre 2019
A cura della Redazione.
Per verificare il colpevole inadempimento dell'avvocato al mandato ricevuto ed il conseguente diritto del cliente al risarcimento del danno subito, è necessario effettuare un calcolo probabilistico sull'esito favorevole della decisione. Questo principio è stato ribadito dalla Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 17414/2019.

Il caso: M. , in proprio e quale erede del coniuge deceduto ...

Leggi tutto…
 Lunedi 19 Agosto 2019
A cura della Redazione.
Aggiornati dal MISE gli importi relativi al risarcimento del danno biologico per lesioni micropermanenti. Punto base e invalidità temporanea su dello 0,9%.

Con il decreto del 22 luglio 2019, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 189 del 13 agosto ...

Leggi tutto…
 Martedi 30 Luglio 2019
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 19121 del 17/07/2019 la Corte di Cassazione si pronuncia in tema di incapacità a deporre del testimone che sia già stato risarcito quale danneggiato nel medesimo sinistro stradale, oggetto della causa in cui è stato ...

Leggi tutto…
 Lunedi 22 Luglio 2019
A cura della Redazione.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 18320/2019, pronunciandosi in un caso di smarrimento del bagaglio, chiarisce a quale soggetto, tra il vettore aereo e la società di handing che l'ha preso in consegna, debba essere imputata la ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 3 Luglio 2019
Di Luca Tortora.

L’ordinanza della Suprema Corte n. 16580 /2019 ribadisce nuovamente il principio secondo il quale dall’ammontare del risarcimento danni dovuto al danneggiato, anche in seguito ad un incidente, va detratto quanto ricevuto dallo stesso dall’Inps a ...

Leggi tutto…
 Giovedi 20 Giugno 2019
Di Luca Tortora.
La Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 15084 del 31.05.2019 affronta la problematica della c.d. “personalizzazione” del danno non patrimoniale subito da un soggetto a seguito di un sinistro stradale.

La questione riguarda la “tecnica di ...

Leggi tutto…
 Lunedi 17 Giugno 2019
Di Anna Andreani.

La III sezione penale della Cassazione nella sentenza n. 23808 del 29 maggio 2019 chiarisce quando la diffusione di dati sensibili ai fini difensivi nell'ambito di un processo civile integri il reato di violazione della privacy ex art. 167 D. lgs. 196/2003. Il ...

Leggi tutto…
 Lunedi 10 Giugno 2019
Di Luca Tortora.

La Corte di Cassazione con l’ordinanza 27 marzo 2019 n. 8443 sancisce il principio che il trasportato danneggiato in un incidente stradale ma privo delle cinture di sicurezza coopera nel fatto illecito e, pertanto, è legittimo ridurre ...

Leggi tutto…
 Giovedi 6 Giugno 2019
A cura della Redazione.
La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 14382 del 27/05/2019 torna ad occuparsi della responsabilità del genitore per violazione degli obblighi di mantenimento ed assistenza e del conseguente obbligo al risarcimento in favore del figlio.

Il caso: A. ...

Leggi tutto…
 Lunedi 3 Giugno 2019
Di Luca Tortora.
La prova che uno dei conducenti si è uniformato alle norme sulla circolazione dei veicoli ed a quelle di comune prudenza può essere acquisita anche indirettamente, tramite l'accertamento del collegamento eziologico esclusivo o assorbente dell'evento dannoso col comportamento dell'altro conducente.

La Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 13672 del ...

Leggi tutto…
 Venerdi 31 Maggio 2019
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 14385 del 27 maggio 2019 si pronuncia in merito alle conseguenze processuali nel caso in cui il danneggiato di un sinistro stradale abbia inviato la richiesta di risarcimento danni solo “per conoscenza” alla ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 29 Maggio 2019
Di Anna Andreani.
La Corte di Cassazione con la sentenza n. 14363 del 27 maggio 2019 si pronuncia in merito alla possibilità per il danneggiato di specificare in corso di causa il danno patrimoniale, senza che ciò costituisca domanda nuova.

Il caso: F. D. conveniva ...

Leggi tutto…

Pag. 1/8 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Pagina generata in 0.033 secondi