Martedi 23 Luglio 2024
Di Giovanni Iaria.

Con l'ordinanza 19619/2024, pubblicata il 16 luglio 2024, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sulla questione relativa al rimedio esperibile nel caso in cui all'esito di un giudizio civile, il giudice ometta di liquidare le spese processuali in favore del ...

Leggi tutto…
Lunedi 22 Luglio 2024
Di Anna Andreani.

La Quarta Sezione Penale della Corte di Cassazione nella sentenza n. 28478/2024 fa chiarezza in merito ai presupposti per l'ammissione al beneficio del patrocinio a spese dello Stato nell'ipotesi in cui con il richiedente convivano altri familiari.

Il caso: Il Tribunale ...

Leggi tutto…
Venerdi 19 Luglio 2024
Di Mario Pavone.

La criminalità organizzata transnazionale è una forma coordinata e continuata di criminalità organizzata che esula dai soli confini nazionali. In Dottrina, la criminalità transnazionale è stata definita da alcuni Autori come una serie di ...

Leggi tutto…
Giovedi 18 Luglio 2024
Di Francesca De Carlo.

La Cassazione, con ordinanza n. 19025, depositata l' undici luglio scorso, ha ribadito che i compensi minimi per gli avvocati, possono essere rivisti al ribasso, anche al di sotto dei parametri ministeriali, di cui al decreto n. 55/2014, qualora si tratti di cause ripetitive ...

Leggi tutto…
Mercoledi 17 Luglio 2024
Di Giovanna Francesca Quattrocchi.

Imparare a comprendere i documenti contabili del condominio e gli strumenti di controllo messi a disposizione dalla legge Il bilancio condominiale rappresenta uno degli strumenti fondamentali per la gestione economica di un condominio. Questo documento redatto ...

Leggi tutto…
Martedi 16 Luglio 2024
A cura della Redazione.

Resta invariato l'indice Istat FOI di giugno. Stabile l'inflazione allo 0,8%.

Nel mese di giugno l'indice Istat FOI mantiene lo stesso valore che aveva a maggio e rimane a quota 119,5.

Si ricorda che l'indice FOI è l'indice dei prezzi al consumo per ...

Leggi tutto…
Martedi 16 Luglio 2024
Di Giovanni Iaria.

E' abbastanza frequente che nelle esecuzioni immobiliari dove il compendio pignorato riguarda beni in comproprietà tra il debitore e altri soggetti, il giudice provvede alla sospensione del processo, disponendo l’instaurazione del giudizio di divisione.

Una ...

Leggi tutto…
Lunedi 15 Luglio 2024
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 16404/2024 la Corte di Cassazione si pronuncia su due questioni: i criteri di individuazione del giudice competente per valore in caso di sinistri stradali allorchè in corso di causa venga modificata la somma richiesta a titolo di risarcimento; i ...

Leggi tutto…
Venerdi 12 Luglio 2024
A cura della Redazione.

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 20325/2024 ha chiarito che, ai fini dell'aggravante ex art. 186 comma 2 bis CdS, per incidente stradale deve intendersi qualsiasi avvenimento inatteso che, interrompendo il normale svolgimento della circolazione, possa provocare ...

Leggi tutto…
Giovedi 11 Luglio 2024
A cura della Redazione.

Con il parere n. 15 del 19 aprile 2024 il Consiglio Nazionale Forense risponde al quesito formulato dal COA di Novara in merito alle conseguenze derivanti dal mancato raggiugimento dei crediti formativi da parte di un iscritto non più sanabile.

Il quesito: Il ...

Leggi tutto…
Giovedi 11 Luglio 2024
Di Anna Andreani.

In relazione al reato di maltrattamenti in famiglia, è ininfluente, ai fini del persistere del pericolo di condotte reiterative da parte di soggetto sottoposto a custodia cautelare per il reato commesso in danno del coniuge,la collocazione della persona offesa presso un ...

Leggi tutto…
Mercoledi 10 Luglio 2024
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza 16092/2024, pubblicata il 10 giugno 2024, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sulla validità o meno della procura alle liti rilasciata dal legale rappresentante di una società o di un ente con sottoscrizione non ...

Leggi tutto…
Martedi 9 Luglio 2024
Di Mario Pavone.

“La legge non può violare i limiti del rispetto della persona umana”

“I detenuti e gli internati hanno diritto,al pari i dei cittadini in stato di libertà alla erogazione delle prestazioni di prevenzione, diagnosi. cura e riabilitazione. ...

Leggi tutto…
Lunedi 8 Luglio 2024
A cura della Redazione.

In caso di notifica a mezzo PEC, la copia su supporto informatico della cartella di pagamento, in origine cartacea, non deve necessariamente essere sottoscritta con firma digitale.

Così ha deciso la Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 18387 del 5 luglio 2024.

...
Leggi tutto…
Lunedi 8 Luglio 2024
Di Anna Andreani.

Si segnala la sentenza n. 3247 del 3 giugno 2024 con cui il Tribunale di Torino ha chiarito con quali maggioranze l'assemblea condominiale può deliberare la sostituzione del citofono con videocitofono.

Il caso: Mevia impugnava la deliberazione assunta dal ...

Leggi tutto…
Venerdi 5 Luglio 2024
A cura della Redazione.

L’installazione, sulle parti comuni, di un impianto per il condizionamento d’aria a servizio di una unità immobiliare, che non presupponga la modificazione di tali parti, può essere compiuta dal singolo condomino per conto proprio, senza richiedere al ...

Leggi tutto…
Venerdi 5 Luglio 2024
Di Gianfranco Nunziata.

1. La vicenda processuale

Il Tribunale di Salerno con la sentenza n. 1459 del 28. 06. 2024 ha riconosciuto ad un carabiniere lo status di vittima del dovere, ai sensi dell’articolo 1, comma 564, della Legge n. 266/2005 e degli articoli 1 e 6 del DPR n. 243/2006, ...

Leggi tutto…
Giovedi 4 Luglio 2024
Di Francesca De Carlo.

La Corte di Giustizia Europea, con sentenza resa il 27 giugno scorso nella causa C-284/23, ha stabilito che una lavoratrice incinta deve poter beneficiare di un termine ragionevole per poter contestare, in giudizio, il suo licenziamento, ritenendo troppo breve le due settimane ...

Leggi tutto…
Giovedi 4 Luglio 2024
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza 18152, pubblicata il 2 luglio 2024, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sulle opposizioni alle cartelle esattoriali ritenendo che l’eccezione di prescrizione del credito derivante da una multa per violazione al codice della ...

Leggi tutto…
Mercoledi 3 Luglio 2024
Di Anna Andreani.

La mancanza del ricorso in appello fra i documenti inviati a mezzo PEC alla parte appellata, integra un'ipotesi di nullità sanabile non già di inesistenza.

In tal senso ha statuito la Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 17969/2024.

Il caso. La ...

Leggi tutto…

Pag. 1/230 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Pagina generata in 0.02 secondi