Venerdi 13 Dicembre 2019
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 6592/2019 ha chiarito come si deve calcolare il periodo di sospensione feriale nell'ipotesi di decorrenza del termine “lungo” per proporre impugnazione. Il caso: Diversi attori (a cui subentreranno in corso ...

Leggi tutto…
 Venerdi 13 Dicembre 2019
A cura della Redazione.
Con l'ordinanza n. 30516/2019 la Corte di Cassazione si pronuncia in tema di risarcimento dei danni sulla base del sistema tabellare nell'ipotesi in cui nelle more del giudizio i punti base vengano modificati.

Il caso: I congiunti di C. C, deceduta a ...

Leggi tutto…
 Venerdi 13 Dicembre 2019
Di Giovanni Iaria.
Con l'ordinanza n. 31979/2019, pubblicata il 6 dicembre 2019, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito alla configurabilità o meno della responsabilità del gestore di un parcheggio a pagamento per la custodia dei veicoli parcheggiati nell’area di sosta a ciò predisposta in caso di furto di un autoveicolo, se all’ingresso del parcheggio è affisso l’avviso “il gestore non risponde del furto dei veicoli”.

IL CASO: Il proprietario di un autoveicolo conveniva in ...

Leggi tutto…
 Giovedi 12 Dicembre 2019
A cura della Redazione.
Rientra nell'ordinaria diligenza dell'avvocato il compimento di atti interruttivi della prescrizione del diritto del suo cliente.

In tal senso si è pronunciata la Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 28629/2019, affrontando una questione di ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 11 Dicembre 2019
Di Anna Andreani.
In tema di affidamento dei figli minori, il giudizio prognostico del giudice va formulato tenendo conto del modo in cui i genitori hanno precedentemente svolto i propri compiti, delle rispettive capacita' di relazione affettiva, attenzione, comprensione, educazione e disponibilita' ad un assiduo rapporto.

In tal senso si è pronunciata la Corte di ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 11 Dicembre 2019
Di Giovanni Iaria.
Con l’ordinanza n. 30389/2019, pubblicata il 21 novembre 2019, la Corte di Cassazione si è pronunciata sui rimedi esperibili dal soggetto che, avendo provveduto al versamento di somme in virtù di un decreto ingiuntivo provvisoriamente esecutivo emesso nei suoi confronti e successivamente revocato all’esito del giudizio di opposizione, deve procedere alla richiesta di restituzione nel caso in cui il giudice dell’opposizione nulla disponga in tal senso.

IL CASO: Nella vicenda esaminata, una società ...

Leggi tutto…
 Martedi 10 Dicembre 2019
Di Fulvio Graziotto.
Decisione: Sentenza n. 30679/2019 Cassazione Civile - Sezione L.

Principio: In materia di infortuni sul lavoro, al di fuori dei casi di rischio elettivo, nei quali la responsabilità datoriale è esclusa, qualora ricorrano comportamenti colposi del ...

Leggi tutto…
 Lunedi 9 Dicembre 2019
Di Giovanni Iaria.
La Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sulla questione relativa al caso in cui il mancato perfezionamento della notifica di un atto per il trasferimento dello studio dell’avvocato destinatario della suddetta notifica sia imputabile o meno al notificante e sulla possibilità da parte di quest’ultimo di riprendere il procedimento notificatorio.

Lo ha fatto, di recente, con l’ordinanza n. ...

Leggi tutto…
 Lunedi 9 Dicembre 2019
A cura della Redazione.
La Corte di cassazione nell'ordinanza n.31187/2019 ribadisce alcuni principi in materia di responsabilità professionale dell'avvocato per aver omesso un'informazione al cliente che avrebbe prodotto a quest'ultimo un vantaggio.

Il caso: La causa ...

Leggi tutto…
 Venerdi 6 Dicembre 2019
A cura della Redazione.
Con la sentenza n. 21055/2019 la Corte di Cassazione ha chiarito la natura pubblicistica e autonoma della sanzione della condanna alle spese di cui all'art. 96 terzo comma c.p.c.

Il caso: Nell'ambito di un procedimento di opposizione ad un decreto ...

Leggi tutto…
 Venerdi 6 Dicembre 2019
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 31714 del 4 dicembre 12019 ha chiarito le circostanze in base alle quali il comportamento colposo del pedone può escludere del tutto la responsabilità dell'investitore. Il caso: Gli eredi di T. A. ...

Leggi tutto…
 Giovedi 5 Dicembre 2019
Di Anna Andreani.
Nell'ordinanza n. 31358 del 2 dicembre 2019 la Corte di Cassazione analizza le conseguenze nel caso in cui un coniuge, nell'ambito di un procedimento di divorzio, deceda prima che diventi definitiva la sentenza nel giudizio di appello, ove sono state contestate le sole disposizioni patrimoniali.

Il caso: Il Tribunale di Varese pronunciava la cessazione ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 4 Dicembre 2019
A cura della Redazione.
La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 31412 del 2/12/2019 chiarisce entro quali limiti si applichino anche al condominio le disposizioni in materia di distanze.

Il caso: M. E. conveniva avanti al tribunale S. Z. esponendo di esser proprietario di ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 4 Dicembre 2019
Di Giovanni Iaria.

Per le opposizioni avverso il verbale di contestazione elevato ai sensi dell’articolo 126 bis, comma 2, del codice della strada per la mancata comunicazione delle generalità e del numero della patente del conducente, è competente ...

Leggi tutto…
 Martedi 3 Dicembre 2019
Di Anna Andreani.
La Sesta sezione penale della Corte di Cassazione con la sentenza n. 48567 del 28/11/2019 conferma la condanna di un padre per aver fatto mancare i mezzi di sussistenza alla figlia minore adducendo una “sensibile” riduzione dell'orario di lavoro.
 Lunedi 2 Dicembre 2019
Di Giovanni Iaria.
Con l’ordinanza n. 30611/2019, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata in merito alle conseguenze derivanti dalla notifica di un atto all’Avvocatura dello Stato sulla Pec delle comunicazioni istituzionali e non su quella reperibile nel REGINDE.

CASO: Nella vicenda esaminata dai giudici di ...

Leggi tutto…
 Venerdi 29 Novembre 2019
Di Anna Andreani.
Con l'ordinanza n. 28244/2019 la Corte di cassazione torna ad occuparsi delle problematiche connesse all'affidamento dei figli, riconoscendo al giudice la possibilità di disporre l'affido esclusivo al genitore che appaia il piu' idoneo ad assicurare il migliore sviluppo della personalita' del minore. 

Il caso: La Corte d'appello di Trento confermava la ...

Leggi tutto…
 Venerdi 29 Novembre 2019
Di Giovanni Iaria.
Con l’ordinanza n. 29030/2019, pubblicata l’11 novembre 2019, la Corte di Cassazione si è pronunciata sul termine entro il quale va eccepita l’incompetenza per valore del giudice nelle opposizioni all’esecuzione.

IL CASO: La ...

Leggi tutto…
 Giovedi 28 Novembre 2019
A cura della Redazione.
Può capitare che sulla medesima sentenza vengano apposte erroneamente due date di deposito, ingenerando così una situazione di incertezza circa la data effettiva di pubblicazione che inevitabilmente condiziona e va ad incidere sulla tempestività della eventuale impugnazione.

La questione è stata affrontata e decisa dalla Corte ...

Leggi tutto…
 Giovedi 28 Novembre 2019
Di Anna Andreani.
Nell'ordinanza n. 26594/2019 la Corte di Cassazione, nel ribadire la natura assistenziale, compensativa e perequativa dell'assegno di divorzio, esclude il diritto all'assegno divorzile dell'ex coniuge che rinunci volontariamente a svolgere un'attività lavorativa.

Il caso: Nell'ambito di un giudizio per la dichiarazione di ...

Leggi tutto…

Pag. 1/65 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Pagina generata in 0.015 secondi