Mercoledi 23 Ottobre 2019
Di Anna Andreani.
Con la sentenza n. 26285 del 17 ottobre 2019 la Corte di Cassazione ha, con una ampia e articolata motivazione, chiarito i rapporti tra opposizione al precetto e opposizione all'esecuzione proposte avverso il medesimo titolo esecutivo.

Il caso: Una società ...

Leggi tutto…
 Martedi 22 Ottobre 2019
Di Anna Andreani.
Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 24608 del 2 ottobre 2019, in sede di regolamento di giurisdizione, si sono pronunciate in merito al giudice competente a decidere sull'affidamento e sul mantenimento dei figli minori non residenti abitualmente in Italia.

Il caso: Una cittadina greca, T. contraeva matrimonio con ...

Leggi tutto…
 Martedi 22 Ottobre 2019
Di Giovanni Iaria.
La difformità nelle sentenze tra la motivazione e il dispositivo circa la ripartizione delle spese del giudizio è un fenomeno molto frequente. In questi casi, prevale quanto indicato nella motivazione o quanto indicato nel dispositivo?
Decisione: Sentenza n. 22163/2019 Cassazione Civile - Sezione 3.
 Lunedi 21 Ottobre 2019
Di Fulvio Graziotto.

Massima: L'appalto senza il totale trasferimento del potere di fatto all'appaltatore non esclude il dovere di custodia e vigilanza in capo al committente - detentore dell'immobile. Con riferimento all'art. 2051 codice civile, custodi sono tutti i ...

Leggi tutto…
Decisione: Corte di Cassazione, Sezioni Unite civili sentenza 13 giugno 2019, n. 15895.
 Venerdi 18 Ottobre 2019
Di David Cognolato.
Principio: fini del decorso degli interessi in ipotesi di ripetizione d'indebito oggettivo, il termine “domanda”, di cui all'art. 2033 c.c., non va inteso come riferito esclusivamente alla domanda giudiziale ma comprende, anche, gli atti stragiudiziali aventi valore di costituzione in mora, ai sensi dell'art. 1219 c.c.

Osservazioni: La questione riguardava la ripetizione di ...

Leggi tutto…
 Venerdi 18 Ottobre 2019
A cura della Redazione.
In caso di rivendica della proprietà esclusiva di un immobile, legittimati passivi sono tutti i singoli condomini. In al senso si è espressa la Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 26208 del 16 ottobre 2019.

Il caso: A. F. conveniva in ...

Leggi tutto…
 Venerdi 18 Ottobre 2019
Di Giovanni Iaria.
Non è impugnabile con il ricorso per Cassazione l’ordinanza relativa alla sospensione del processo di esecuzione ex art. 624 c.p.c., emessa all’esito del reclamo cautelare ai sensi dell’art. 669 terdecies c.p.c. Lo ha ribadito la Corte di Cassazione con l’ordinanza del 10 ottobre 2019, n. 25411/2019.

IL CASO: La vicenda esaminata nasce dal pignoramento ...

Leggi tutto…
 Giovedi 17 Ottobre 2019
Di Fulvio Graziotto.
In tema di guida in stato di ebbrezza, allorquando l'alcoltest risulti positivo, costituisce onere della pubblica accusa fornire la prova del regolare funzionamento dell'etilometro, della sua omologazione e della sua sottoposizione a revisione. Decisione: Sentenza n. 38618/2019 Cassazione Penale - Sezione 4.

Massima: In tema di guida in stato di ebbrezza, ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 16 Ottobre 2019
Di Anna Andreani.
La Corte di Cassazione, nell'ordinanza n. 25770 del 14 ottobre 2019 torna ad occuparsi di quale valenza probatoria abbiano le dichiarazioni dei soggetti coinvolti nel sinistro stradale nell'ambito di un giudizio civile ove sia parte in causa la compagnia di assicurazioni.

Il caso: M. M. ricorre per la cassazione della sentenza ...

Leggi tutto…
 Martedi 15 Ottobre 2019
A cura della Redazione.
Con la sentenza n. 23391/2019 la Corte di Cassazione ha risolto la questione della individuazione della data effettiva da cui far decorrere il termine per l'appello quando la sentenza di primo grado rechi due diverse date di deposito.

Il caso: Nell'ambito ...

Leggi tutto…
 Martedi 15 Ottobre 2019
Di Giovanni Iaria.
Con la sentenza n. 24069/2019, pubblicata il 26 settembre 2019, la Corte di Cassazione è tornata ad occuparsi della forma con la quale deve essere proposta l’opposizione a decreto ingiuntivo ottenuto da un avvocato nei confronti di un suo ex cliente per il pagamento dei propri compensi professionali per l’attività svolta in suo favore e della sua tempestività.

Com’è noto, le Sezioni Unite dalla Corte di ...

Leggi tutto…
 Lunedi 14 Ottobre 2019
A cura della Redazione.
La Corte di Cassazione nella sentenza n. 41457/2019 ha chiarito cosa rientri nella nozione di “ guida” ai fini della configurabilità del reato di guida in stato di ebbrezza.

Il caso: la Corte di appello di Trieste, in accoglimento ...

Leggi tutto…
 Lunedi 14 Ottobre 2019
Di Fulvio Graziotto.
Decisione: Ordinanza n. 21963/2019 Cassazione Civile - Sezione 3.

Principio: La cointestazione di un conto corrente, salvo prova di diversa volontà delle parti (ad es. dell'esistenza di un contratto di cui la cointestazione fosse atto esecutivo ovvero ...

Leggi tutto…
 Venerdi 11 Ottobre 2019
Di Anna Andreani.
Se il marito in sede di accordi di separazione versa alla moglie in difficoltà una somma ingente, può essere escluso l'assegno in sede di divorzio?

Sulla questione si è pronunciata la Core di Cassazione nell'ordinanza n. 22401/2019. Il ...

Leggi tutto…
 Venerdi 11 Ottobre 2019
Di Francesca Lex.
Possibilità di estendere la potestas judicandi degli arbitri anche a fatti occorsi prima della stipulazione della clausola compromissoria.

Una recente ordinanza della Cassazione, la n. 3795 del febbraio 2019, stabilisce un interessante principio di diritto ...

Leggi tutto…
 Giovedi 10 Ottobre 2019
A cura della Redazione.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 23024/2019 precisa la decorrenza delle statuizioni giudiziali di riduzione dell'assegno di mantenimento. Il caso: Nell'ambito di un giudizio di separazione, il Tribunale riduceva la misura dell'assegno di ...

Leggi tutto…
 Giovedi 10 Ottobre 2019
Di Fulvio Graziotto.
Decisione: Ordinanza n. 21824/2019 Cassazione Civile - Sezione 2.

Massima: E' inammissibile l'appello nel quale le doglianze proposte dall'appellante "non dialoghino" con la pronuncia di primo grado poiché le deduzioni sono del tutto inconferenti ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 9 Ottobre 2019
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 23720/2019, pubblicata il 24 settembre 2019, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito alla decorrenza del termine perentorio per la riassunzione della causa cancellata dal ruolo nel caso in cui l’ordinanza di ...

Leggi tutto…
 Martedi 8 Ottobre 2019
Di Anna Andreani.
Se l'assicurato non comunica tempestivamente il sinistro alla compagnia di assicurazione, perde il diritto al risarcimento? Sul punto si è pronunciata la Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 24210 del 30 settembre 2019.

Il caso: Il Tribunale di Torino ...

Leggi tutto…
 Martedi 8 Ottobre 2019
Di Fulvio Graziotto.
Decisione: Sentenza n. 35404/2019 Cassazione Penale - Sezione 2.

Massima: Già il solo fatto di accreditamento su un conto personale di assegni di cospicuo importo da parte di chi, senza alcuna valida causa giuridica sottostante, li monetizza ...

Leggi tutto…

Pag. 1/62 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Pagina generata in 0.098 secondi