Venerdi 3 Aprile 2020
Di Anna Andreani.
Con l'ordinanza n. 7037/2020 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi della individuazione del soggetto obbligato al pagamento del compenso all'avvocato domiciliatario, in presenza di una procura alle liti conferita in forma congiunta.

Il caso: La Corte ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 1 Aprile 2020
A cura della Redazione.

Il Presidente della Cassa Forense con comunicato del 1 aprile 2020 ha specificato le modalità di accesso all'indennità di 600 euro per gli avvocati iscritti alla cassa previdenziale privata. Qui di seguito il testo: “Il Decreto ...

Leggi tutto…
 Lunedi 30 Marzo 2020
Di Anna Andreani.

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, di concerto con il Ministro dell'Economia e Finanze, ha firmato il decreto, in fase di pubblicazione, con cui dare esecuzione all'art. 44 comma del decreto legge 17 marzo 2020 n. 18 che, al fine di garantire ...

Leggi tutto…
 Giovedi 19 Marzo 2020
A cura della Redazione.
All'art. 44 del Capo II del Titolo II, il decreto legge del 17 marzo 2020 prevede l'istituzione del Fondo per il reddito di ultima istanza a favore dei lavoratori danneggiati dal virus COVID-19).

1) Il Fondo è volto a garantire misure di sostegno al ...

Leggi tutto…
 Lunedi 16 Marzo 2020
A cura della Redazione.
Si segnala l'ordinanza n. 3842/2020 con cui la Corte di Cassazione ribadisce la facoltà per il giudice di ridurre del 50% il compenso dell'avvocato in considerazione dell'attività svolta, che, nella specie, era consistita nella redazione della “sola” comparsa di costituzione.

Il caso: il Tribunale di Bari accoglieva la richiesta di ...

Leggi tutto…
 Venerdi 6 Marzo 2020
Di Anna Andreani.

Con delibera del 4 marzo 2020 l’Ufficio di coordinamento dell' Organismo Congressuale Forense ha indetto l’astensione dalle udienze e da tutte le attività giudiziarie, in ogni settore della Giurisdizione, per il periodo di quindici giorni con ...

Leggi tutto…
 Lunedi 2 Marzo 2020
Di Silvio Zicconi.

Con la pronuncia n. 4247 del 19 febbraio ultimo scorso le Sezioni Unite sembrano sciogliere gli ultimi dubbi in merito all'azione in oggetto ed in particolare con riguardo al credito relativo ad attività difensiva svolta davanti in diversi gradi di ...

Leggi tutto…
 Martedi 25 Febbraio 2020
A cura della Redazione.
Con l'ordinanza n. 4595 del 21 febbraio 2020 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi del dies a quo da cui comincia a decorrere il diritto dell'avvocato a percepire il compenso per l'attività professionale svolta.

Il caso: L'avv. M. F. P. riceveva ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 19 Febbraio 2020
Di Anna Andreani.
Con la sentenza n. 1736/2020 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi della questione della decadenza dal patrocinio a spese dello Stato per il beneficiario che in un giudizio civile abbia nominato due difensori, anche nell'ipotesI in cui uno dei due legali abbia rinunciato al compenso.

Il caso: All'esito di un procedimento di separazione ...

Leggi tutto…
 Giovedi 13 Febbraio 2020
A cura della Redazione.
Sempre più spesso riceviamo segnalazioni e indicazioni su quali dovrebbero essere le diciture di legge da apporre in calce ai documenti contabili. Purtroppo la normativa, tranne rare eccezioni, non indica con precisione il testo esatto da utilizzare e per questo motivo si sono formate col tempo varie "scuole di pensiero".

Vi sono i "minimalisti", che si limitano a citare la legge ...

Leggi tutto…
 Martedi 11 Febbraio 2020
Di Giovanna Avallone.
Il rapporto intercorso tra una società assicurativa, banca o Ente (cd “committenti forti”) con avvocati definiti “fiduciari” va sì qualificato ai sensi dell’art.2229 c.c., ma non va più regolato ai sensi dell’art. 2233 cc ovvero dagli accordi convenzionali bensì dall’art. 13- bis Legge Professionale che è lex specialis.

La norma dell’art. 13-bis (“Equo compenso e ...

Leggi tutto…
 Martedi 4 Febbraio 2020
A cura della Redazione.
Con la sentenza n. 1574/2020 la Corte di Cassazione ribadisce il principio per cui la morte (come la radiazione o la sospensione dall’albo) dell’unico difensore a mezzo del quale la parte è costituita nel giudizio di merito, determina automaticamente l’interruzione del processo, anche se il giudice e le altri parti non ne hanno avuto conoscenza.

Il caso: Il Tribunale di Nola, decidendo la causa promossa ...

Leggi tutto…
 Lunedi 13 Gennaio 2020
Di Anna Andreani.
Con l'ordinanza n. 186 del 9 gennaio 2020 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi del rito applicabile alle cause di opposizione a decreto ingiuntivo aventi ad oggetto la liquidazione degli onorari professionali dell'avvocato.

Il caso: M. ,D. S. E Z proponevano ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 8 Gennaio 2020
Di Anna Andreani.
La Corte di Cassazione nella sentenza n. 19 del 3 gennaio 2020 ha statuito che le somme liquidate dal giudice in favore del difensore della parte ammessa al patrocinio a spese dello Stato non devono coincidere con quelle liquidate dal giudice a carico della parte soccombente in favore dello Stato.

Il caso: L'avv. C. D. aveva difeso una donna, che era stata ...

Leggi tutto…
 Lunedi 16 Dicembre 2019
A cura della Redazione.
Nell'ottica del continuo miglioramento ed ampliamento delle applicazioni gratuite disponibili sul nostro sito, presentiamo le ultime novità pubblicate.

Nuove Applicazioni Preventivo Attività Stragiudiziali Questa nuova applicazione, ...

Leggi tutto…
 Giovedi 12 Dicembre 2019
A cura della Redazione.
Rientra nell'ordinaria diligenza dell'avvocato il compimento di atti interruttivi della prescrizione del diritto del suo cliente.

In tal senso si è pronunciata la Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 28629/2019, affrontando una questione di ...

Leggi tutto…
 Martedi 10 Dicembre 2019
Di Anna Andreani.
Il Consiglio dei Ministri, riunitosi giovedì 5 dicembre 2019, ha approvato un disegno di legge di delega al Governo “per l’efficienza del processo civile e per la revisione della disciplina degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie. Nelle intenzioni del Governo le nuove disposizioni sono destinate “a incidere profondamente sulla disciplina del contenzioso civile, nell’ottica della semplificazione, della speditezza e della razionalizzazione delle procedure, fermo restando il rispetto delle garanzie del contraddittorio”.

Queste le novità più salienti illustrate nel ...

Leggi tutto…
 Lunedi 9 Dicembre 2019
Di Giovanni Iaria.
La Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sulla questione relativa al caso in cui il mancato perfezionamento della notifica di un atto per il trasferimento dello studio dell’avvocato destinatario della suddetta notifica sia imputabile o meno al notificante e sulla possibilità da parte di quest’ultimo di riprendere il procedimento notificatorio.

Lo ha fatto, di recente, con l’ordinanza n. ...

Leggi tutto…
 Lunedi 9 Dicembre 2019
A cura della Redazione.
La Corte di cassazione nell'ordinanza n.31187/2019 ribadisce alcuni principi in materia di responsabilità professionale dell'avvocato per aver omesso un'informazione al cliente che avrebbe prodotto a quest'ultimo un vantaggio.

Il caso: La causa ...

Leggi tutto…
 Giovedi 21 Novembre 2019
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 29543/2019, pubblicata il 14 novembre 2019, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito all’applicazione o meno della prescrizione presuntiva alla liquidazione dei compensi dell’avvocato nel caso in cui il suo ...

Leggi tutto…

Pag. 1/15 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Pagina generata in 0.047 secondi