Giovedi 4 Luglio 2024
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza 18152, pubblicata il 2 luglio 2024, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sulle opposizioni alle cartelle esattoriali ritenendo che l’eccezione di prescrizione del credito derivante da una multa per violazione al codice della ...

Leggi tutto…
Mercoledi 17 Aprile 2024
A cura della Redazione.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 8937/2024 ribadisce il principio per cui un decreto ingiuntivo non opposto acquista efficacia di giudicato non solo in ordine al credito azionato ma anche in relazione al titolo posto a fondamento dello stesso.

Il caso: ...

Leggi tutto…
Venerdi 5 Aprile 2024
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 8260 del 27 marzo 2024, la Corte di Cassazione si è nuovamente occupata della questione, sempre attuale, relativa ai presupposti affinchè possa essere opponibile al fallimento il decreto ingiuntivo avverso il quale non è stata ...

Leggi tutto…
Giovedi 4 Aprile 2024
Di Anna Andreani.

Con la circolare del 27 marzo 2024 il Ministero della Giustizia sul canale Filo Diretto ha fatto chiarezza in merito all'importo del contributo unificato dovuto per il procedimento di opposizione a decreto ingiuntivo proposto con rito semplificato di cognizione - artt. ...

Leggi tutto…
Mercoledi 27 Marzo 2024
A cura della Redazione.

La Corte di Cassazione nella sentenza n. 7053 del 15 marzo 2024 ribadisce il principio per cui i singoli condomini non sono legittimati a proporre opposizione al decreto ingiuntivo emesso nei confronti del condominio.

Il caso: Mevia, condomina dell'edificio di via Delta, ...

Leggi tutto…
Martedi 12 Marzo 2024
Di Anna Andreani.

In tema di giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo, quando all’esito del regolamento di competenza è dichiarato il difetto di competenza territoriale del Tribunale adito in sede monitoria, questo giudice è quello funzionalmente competente ad emanare la ...

Leggi tutto…
Mercoledi 7 Febbraio 2024
Di Anna Andreani.

La Seconda Sezione penale della Corte di Cassazione con la sentenza n. 4782/2024 si è occupata nuovamente dei presupposti del legittimo impedimento dell'unico difensore dell'imputato, presentata in ragione di concomitanti impegni professionali. , che possa giustificare ...

Leggi tutto…
Venerdi 26 Gennaio 2024
Di Anna Andreani.

Con provvedimento del 16 gennaio il Ministero della Giustizia ha chiarito il regime fiscale delle controversie aventi ad oggetto l'opposizione ad ordinanza ingiunzione di valore inferiore a € 1. 033,00.

Il caso: Con quesito posto sul canale Filo Diretto, la Dirigente ...

Leggi tutto…
Venerdi 26 Gennaio 2024
Di Giovanni Iaria.

Un titolo esecutivo ottenuto nei confronti di un’associazione non riconosciuta può essere azionato contro il rappresentante di quest’ultima. Sulla questione è tornata a pronunciarsi la Corte di Cassazione con la recente ordinanza n. 1915/2024, ...

Leggi tutto…
Martedi 9 Gennaio 2024
Di Giovanni Iaria.

Il decreto di liquidazione del compenso spettante al consulente tecnico d’ufficio non è revocabile né può essere modificato dal Giudice che lo ha emesso. Esso può essere modificato solo a seguito dell’opposizione proposta ai sensi ...

Leggi tutto…
Giovedi 21 Dicembre 2023
Di Giovanni Iaria.

Se l’opposizione allo stato passivo è rigettata, l’opponente rimasto soccombente non è tenuto al pagamento del doppio del contributo unificato. Lo ha affermato la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 35254/2023, pubblicata il 18 dicembre ...

Leggi tutto…
Venerdi 1 Dicembre 2023
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 32933/2023 torna sulla questione della possibilità per il convenuto opposto in un giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo di formulare domande nuove e diverse rispetto a quella già introdotta con il ricorso.

Il ...

Leggi tutto…
Martedi 14 Novembre 2023
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 31091/2023 la Corte di Cassazione si pronuncia in merito alle conseguenze derivanti dalla notifica dell'atto di opposizione a decreto ingiuntivo effettuata nel domicilio eletto nel ricorso monitorio e non andata a buon fine per irreperibilità del ...

Leggi tutto…
Martedi 31 Ottobre 2023
Di Giovanni Iaria.

Nel proporre opposizione allo stato passivo non è necessario che il creditore opponente alleghi i documenti prodotti con la domanda di ammissione. Lo ha ribadito la Corte di Cassazione con l’ordinanza 29291/2023, pubblicata il 23 ottobre scorso.

IL CASO: Il ...

Leggi tutto…
Giovedi 14 Settembre 2023
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione ha affermato che è valida la notifica dell'atto di opposizione al decreto ingiuntivo effettuata dal legale domiciliatario se è abilitato dal consiglio dell'ordine di appartenenza a procedere alla notifica degli atti ai sensi della L. ...

Leggi tutto…
Martedi 30 Maggio 2023
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza 14692/2023, pubblicata il 26 maggio 2023, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulle conseguenze derivanti dalla notifica di un decreto ingiuntivo ad una persona affetta da incapacità naturale.

IL CASO: Sulla scorta di una scrittura ...

Leggi tutto…
Giovedi 25 Maggio 2023
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza 13848, pubblicata il 19 maggio 2023, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulla questione relativa al soggetto tenuto a fornire la prova circa l’ammontare delle somme richieste con un atto di precetto nel caso in cui il debitore ne ...

Leggi tutto…
Mercoledi 24 Maggio 2023
A cura della Redazione.

Nell'ordinanza n. 13267/2023, la Corte di Cassazione affronta nuovamente la questione della competenza allorchè l'opposizione ad un decreto ingiuntivo contenga una domanda riconvenzionale che ecceda i limiti di valore della competenza del giuidce adito.

Il caso: La ...

Leggi tutto…
Lunedi 3 Aprile 2023
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 8045/2023 torna ad occuparsi del rito applicabile all'opposizione al decreto ingiuntivo ottenuto da un avvocato per il pagamento di compensi professionali e delle conseguenze derivanti dall'aver il debitore proposto l'opposizione con ...

Leggi tutto…
Mercoledi 29 Marzo 2023
Di Anna Andreani.

La Corte di cassazione nell'ordinanza n. 7955 del 20 marzo 2023, nell'ambito di un giudizio di regolamento di competenza, fa chiarezza in merito alla sorte del decreto ingiuntivo allorchè l'opposizione sia proposta avanti ad un giudice che si dichiari incompetente per ...

Leggi tutto…

Pag. 1/8 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Pagina generata in 0.025 secondi