Sabato 3 Dicembre 2022
Di Andrea Ravelli.

In tema di cessione di crediti, la titolarità attiva o passiva della situazione soggettiva dedotta in giudizio è un elemento costitutivo della domanda ed attiene al merito della decisione, ed è onere dell’attore allegarne e provarne i fatti ...

Leggi tutto…
Venerdi 25 Novembre 2022
A cura della Redazione.

Nella sentenza n. 38016/2022 la Quarta Sezione Penale della Corte di Cassazione ha chiarito a chi spetta l'onere di fornire la prova dell'avvenuto adempimento dell'obbligo di dare avviso alla persona sottoposta ad esame alcolimetrico della facoltà di farsi assistere dal ...

Leggi tutto…
Martedi 15 Novembre 2022
A cura della Redazione.

Con l'ordinanza n. 33414/2022 la Corte di Cassazione torna a pronunciarsi sulla questione della ripartizione dell'onere della prova in merito all'obbligo di taratura periodica per tutte le apparecchiature di misurazione della velocità.

Il caso: Il Giudice di Pace ...

Leggi tutto…
Giovedi 13 Ottobre 2022
A cura della Redazione.

Nell'ordinanza n. 29625 dell'11 ottobre 2022 la Corte di Cassazione torna a pronunciarsi sulla questione dell'obbligo di taratura dell'autovelox ai fini della validità della multa con esso rilevata e del relativo onere della prova.

Il caso: Il giudice di pace ...

Leggi tutto…
Venerdi 7 Ottobre 2022
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 28662/2022 esclude la corresponsabilità nella causazione del sinistro stradale nel caso in cui sia stato impossibile ricostruirne la dinamica.

Il caso: Tizio agiva in giudizio contro Caio e Mevio nonche' Alfa S. p. A. , ...

Leggi tutto…
Lunedi 5 Settembre 2022
Di Anna Andreani.

Si segnala la sentenza n. 2085/2022 con cui il Tribunale di Foggia, nall'ambito di un giudizio per la dichiarazione giudiziale di paternità, chiarisce i presupposti in presenza dei quali l'attore, ossia il figlio naturale, matura il diritto al risarcimento del danno nei ...

Leggi tutto…
Venerdi 2 Settembre 2022
A cura della Redazione.

Il Tribunale di Savona nella sentenza n. 610 del 7 luglio 2022 nell'ambito di un procedimento di separazione giudiziale, si occupa della questione della addebitabilità della separazione, dei presupposti e della ripartizione dell'onere probatorio.

Il caso: Il ...

Leggi tutto…
Lunedi 29 Agosto 2022
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 25084/2022, pubblicata il 22 agosto 2022, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulla natura, i presupposti e le differenze tra l’azione di rivendicazione e l’azione di restituzione di un bene.

IL CASO: La vicenda esaminata ...

Leggi tutto…
Giovedi 28 Luglio 2022
Di Anna Andreani.

Nell'ordinanza n. 21983/2022 la Corte di Cassazione di pronuncia in merito alle conseguenze derivanti dalla mancata individuazione del soggetto che ha causato il sinistro da parte del danneggiato che chiede il risarcimento.

Il caso: Tizio conveniva in giudizio la societa' ...

Leggi tutto…
Lunedi 25 Luglio 2022
Di Andrea Ravelli.

Trasparenza bancaria. Esibizione della documentazione bancaria in favore del cliente e limiti nelle loro richieste. Connessione tra l’art. 210 c. p. c. e l’art. 199 T. U. B.

Con la sentenza 13 settembre 2021, n. 24641, la Corte di Cassazione è tornata ...

Leggi tutto…
Martedi 19 Luglio 2022
A cura della Redazione.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 14256/2022 torna ad occuparsi dei presupposti per il riconoscimento del diritto all'assegno divorzile, degli effetti derivanti da una convivenza more uxorio instaurata dall'ex coniuge beneficiario e della funzione compensativa ...

Leggi tutto…
Lunedi 11 Luglio 2022
Di Anna Andreani.

Nell'ordinanza n. 19282/2022 la Corte di Cassazione si pronuncia in merito all'onere della prova che grava sul danneggiato caduto dalla motocicletta allorchè non vi sia stata alcuna collisione tra i mezzi.

Il caso: Tizio conveniva in giudizio, davanti al Giudice di ...

Leggi tutto…
Giovedi 23 Giugno 2022
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 18454/2022 torna ad occuparsi della responsabilità della P. A e in particolare della Regione nel caso di danni cagionati da animali selvatici.

Il caso: Tizio conveniva avanti al Giudice di Pace di Isernia, la Regione Molise ...

Leggi tutto…
Giovedi 9 Giugno 2022
Di Sergio Amicarelli.

Come noto, si è lungamente dibattuto e si continua tutt’oggi a discutere in dottrina ed in giurisprudenza la “vexata quaestio” dell’onere probatorio in azione di accertamento del saldo a conto aperto.

La problematica non riguarda ...

Leggi tutto…
Lunedi 6 Giugno 2022
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 17312/2022, pubblicata il 27 maggio 2022, la Corte di Cassazione si è nuovamente occupata della questione relativa all’efficacia probatoria delle buste paga ai fini dell’ammissione del lavoratore di una società fallita al ...

Leggi tutto…
Martedi 17 Maggio 2022
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 15416 del 13 maggio 2022 la Corte di Cassazione si pronuncia nuovamente sugli adempimenti preliminari che deve porre in essere il difensore che, nell'ambito di un procedimento penale, sia stato ammesso al patrocinio a spese dello Stato e abbia chiesto la ...

Leggi tutto…
Giovedi 12 Maggio 2022
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 13550/2022, pubblicata il 29 aprile 2022, la Corte di Cassazione si è nuovamente occupata della questione relativa al soggetto sul quale incombe l’onere di fornire la prova circa la qualità di erede nei giudizi promossi dai ...

Leggi tutto…
Martedi 29 Marzo 2022
A cura della Redazione.

Nell'ordinanza n. 7172/2022 la Corte di Cassazione delinea i limiti entro cui risponde il custode per i danni patiti da un calciatore per un infortunio occorsogli a causa delle condizioni del campo di gioco, individuando e ripartendo l'onere probatorio.

Il caso: la Corte ...

Leggi tutto…
Lunedi 28 Marzo 2022
Di Francesca De Carlo.

“In tema di malattia professionale, derivante da lavorazione non tabellata o ad eziologìa multifattoriale, la prova della causa di lavoro grava sul lavoratore e il nesso causale tra l'attività lavorativa e il danno alla salute dev'essere valutato secondo un ...

Leggi tutto…
Lunedi 14 Marzo 2022
A cura della Redazione.

Con l'ordinanza n. 5809/2022 la Corte di Cassazione si occupa della problematica connessa all'uso delle parti comuni da parte di un condomino, che nel caso in esame realizza un gazebo sul marciapiede condominiale innestandolo al muro perimetrale dell'edificio.

Il caso: Il ...

Leggi tutto…

Pag. 1/8 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Pagina generata in 0.047 secondi