Opposizione a decreto ingiuntivo; declaratoria di incompetenza del giudice adito; conseguenze.dataMercoledi 29 Marzo 2023
Opposizione a decreto ingiuntivo; declaratoria di incompetenza del giudice adito; conseguenze.

La Corte di cassazione nell'ordinanza n. 7955 del 20 marzo 2023, nell'ambito di un giudizio di regolamento di competenza, fa chiarezza in merito alla sorte del decreto ingiuntivo allorchè l'opposizione sia proposta avanti ad un giudice che si dichiari incompetente per territorio. ...Opposizione a decreto ingiuntivo; declaratoria di incompetenza del giudice adito; conseguenze.

La richiesta aziendale di consegna dei dati giudiziari.dataMercoledi 29 Marzo 2023
La richiesta aziendale di consegna dei dati giudiziari.

La richiesta aziendale di consegna dei dati giudiziari (casellario generale giudiziale e carichi pendenti), in preassunzione e/o nel corso del rapporto di lavoro

1. Premessa

Com’è noto, nel momento in cui le aziende private o le amministrazioni pubbliche si ...La richiesta aziendale di consegna dei dati giudiziari.

Atto di citazione notificato ad un indirizzo diverso dalla residenza del destinatario: conseguenze.dataMartedi 28 Marzo 2023
Atto di citazione notificato ad un indirizzo diverso dalla residenza del destinatario: conseguenze.

Con l’ordinanza n. 8463, pubblicata il 24 marzo 2023, la Corte di Cassazione si è pronunciata su quando può essere ritenuta nulla la notifica di un atto di citazione eseguita ad un indirizzo diverso da quello della residenza anagrafica del destinatario.

IL CASO: ...Atto di citazione notificato ad un indirizzo diverso dalla residenza del destinatario: conseguenze.

Deposito telematico: quando l'errore fatale consente la rimessione in termini.dataMartedi 28 Marzo 2023
Deposito telematico: quando l'errore fatale consente la rimessione in termini.

Con l'ordinanza n. 6944/2023 la Corte di Cassazione si pronuncia in favore della rimessione in termini allorchè il ricorso risulti depositato telematicamente pochi minuti dopo la scadenza del termine ultimo a causa della lentezza del sistema informatico imprevista e imprevedibile. ...Deposito telematico: quando l'errore fatale consente la rimessione in termini.

Divieto di notifica dello sfratto al domicilio eletto: e' valida la notifica presso l'immobile locato ?dataLunedi 27 Marzo 2023
Divieto di notifica dello sfratto al domicilio eletto: e' valida la notifica presso l'immobile locato ?

La questione.

Quando si deve notificare uno sfratto (per morosità o per finita locazione), può accadere di imbattersi in una difficoltà pratica piuttosto fastidiosa, che si presenta allorché il conduttore abbia omesso di regolarizzare la sua posizione ...Divieto di notifica dello sfratto al domicilio eletto: e' valida la notifica presso l'immobile locato ?

Divorzio: i presupposti per l'assegno divorzile in favore del coniuge pi¨ debole.dataLunedi 27 Marzo 2023
Divorzio: i presupposti per l'assegno divorzile in favore del coniuge pi¨ debole.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 8162 del 22 marzo 2023 torna ad occuparsi dei presupposti che legittimano il riconoscimento in capo all'ex coniuge del diritto a percepire l'assegno divorzile.

Il caso: la Corte di appello di L’Aquila respingeva il gravame proposto da ...Divorzio: i presupposti per l'assegno divorzile in favore del coniuge pi¨ debole.

Violazione del codice della strada: quando lo stato di necessitÓ esclude la responsabilitÓdataVenerdi 24 Marzo 2023
Violazione del codice della strada: quando lo stato di necessitÓ esclude la responsabilitÓ

In tema di violazione del CdS, la Cassazione con l'ordinanza n. 7457/2023 ha precisato che ai fini della sussistenza della scriminante dello stato di necessità, è indispensabile che ricorra un'effettiva situazione di pericolo imminente di danno grave alla persona, non ...Violazione del codice della strada: quando lo stato di necessitÓ esclude la responsabilitÓ

Avvocati: opposizione a decreto ingiuntivo con atto di citazione; conseguenze.dataVenerdi 24 Marzo 2023
Avvocati: opposizione a decreto ingiuntivo con atto di citazione; conseguenze.

E’ valida l’opposizione a decreto ingiuntivo ottenuto da un avvocato per il pagamento dei compensi professionali nei confronti di un cliente proposta con atto di citazione e non con ricorso se la notifica è tempestivamente eseguita.

Lo ha ribadito la Corte di ...Avvocati: opposizione a decreto ingiuntivo con atto di citazione; conseguenze.