Appalto: utilizzati materiali diversi da quelli concordati. il dolo quale causa di annullamento del contratto.dataVenerdi 26 Novembre 2021
Appalto: utilizzati materiali diversi da quelli concordati. il dolo quale causa di annullamento del contratto.

Il caso: La vicenda processuale prende le mosse dall’appaltatore che conviene in giudizio la committente di alcune lavorazioni in ambito edilizio assumendo che la committente sarebbe receduta dal contratto, avendo quindi diritto ex art. 1671 c. c. al rimborso delle spese ed al ...Appalto: utilizzati materiali diversi da quelli concordati. il dolo quale causa di annullamento del contratto.

Il Comune deve produrre in giudizio il provvedimento che introduce il diverso limite di velocitÓdataVenerdi 26 Novembre 2021
Il Comune deve produrre in giudizio il provvedimento che introduce il diverso limite di velocitÓ

L'Amministrazione Comunale deve provare l'esistenza di un provvedimento derogatorio al limite di velocità imposto dalle norme ordinarie, che non è da ritenersi implicito nel verbale di contestazione elevato dalla Polizia Municipale.

In tal senso si è espressa ...Il Comune deve produrre in giudizio il provvedimento che introduce il diverso limite di velocitÓ

Per rinunciare all'ereditÓ il chiamato in possesso dei beni ereditari deve fare l'inventario.dataVenerdi 26 Novembre 2021
Per rinunciare all'ereditÓ il chiamato in possesso dei beni ereditari deve fare l'inventario.

Con l’ordinanza n. 36080/2021, pubblicata il 23 novembre 2021, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito alla necessità o meno, ai fini dell’efficacia della rinuncia all’eredità da parte del chiamato in possesso dei beni del de cuius, di ...Per rinunciare all'ereditÓ il chiamato in possesso dei beni ereditari deve fare l'inventario.

Reddito di cittadinanza e obbligo di comunicazione della variazione reddituale.dataGiovedi 25 Novembre 2021
Reddito di cittadinanza e obbligo di comunicazione della variazione reddituale.

La Terza Sezione Penale della Suprema Corte, ha riaffermato il medesimo principio di diritto enunciato in una recente informazione provvisoria delle Sezioni Unite, secondo cui :“qualora il profitto derivante dal reato sia costituito da denaro, la confisca viene eseguita, in ragione ...Reddito di cittadinanza e obbligo di comunicazione della variazione reddituale.

Casa coniugale assegnata alla madre convivente con figlia maggiorenne: a chi spettano gli oneri condominiali.dataGiovedi 25 Novembre 2021
Casa coniugale assegnata alla madre convivente con figlia maggiorenne: a chi spettano gli oneri condominiali.

Con l'ordinanza n. 36088 del 23 novembre 2021 la Corte di Cassazione affronta la problematica relativa alla individuazione del soggetto onerato di pagare gli oneri condominiali in caso di assegnazione della casa coniugale alla madre convivente con la figlia maggiorenne non ...Casa coniugale assegnata alla madre convivente con figlia maggiorenne: a chi spettano gli oneri condominiali.

ATP: la liquidazione delle spese al termine della procedura e nel successivo giudizio di merito.dataMercoledi 24 Novembre 2021
ATP: la liquidazione delle spese al termine della procedura e nel successivo giudizio di merito.

Con l’ordinanza n. 35510/2021, pubblicata il 19 novembre 2021, la Corte di Cassazione è tornata ad affrontare la questione relativa alla regolamentazione delle spese nel giudizio di accertamento tecnico preventivo.

IL CASO: La questione esaminata nasce da due decreti ...ATP: la liquidazione delle spese al termine della procedura e nel successivo giudizio di merito.

Mantenimento figli minori: l'assegnazione della casa coniugale puo' giustificare la revisione dell'assegno.dataMartedi 23 Novembre 2021
Mantenimento figli minori: l'assegnazione della casa coniugale puo' giustificare la revisione dell'assegno.

Con l'ordinanza n. 33606/2021 la Corte di Cassazione si pronuncia in merito alla opportunità che il giudice rivaluti il contributo al mantenimento della prole da parte del padre qualora la casa coniugale venga assegata all'altro coniuge, collocataria dei figli.

Il caso: Il ...Mantenimento figli minori: l'assegnazione della casa coniugale puo' giustificare la revisione dell'assegno.

La recente normativa sulla paritÓ retributiva uomo-donna.dataMartedi 23 Novembre 2021
La recente normativa sulla paritÓ retributiva uomo-donna.

1. Cenni di sintesi

Sulla Gazzetta ufficiale n. 275 del 18 novembre 2021 è stata pubblicata la legge 5 novembre 2021, n. 162, intitolata “Modifiche al codice di cui al d. lgs. 11 aprile 2006 n. 198, e altre disposizioni in materia di pari opportunità tra uomo e ...La recente normativa sulla paritÓ retributiva uomo-donna.