Violazione degli obblighi di assistenza familiare e applicabilitą dell'art. 131-bis c.p.dataVenerdi 14 Giugno 2024
Violazione degli obblighi di assistenza familiare e applicabilitą dell'art. 131-bis c.p.

Con la sentenza n. 22806/2024 la Sesta Sezione penale della Corte di Cassazione torna ad occuparsi dei presupposti in presenza dei quali può esere applicata la causa di esclusione della punibilità per tenutità del fatto al reato di violazione degli obblighi di ...Violazione degli obblighi di assistenza familiare e applicabilitą dell'art. 131-bis c.p.

Tamponamento: il valore probatorio del modello Cai.dataGiovedi 13 Giugno 2024
Tamponamento: il valore probatorio del modello Cai.

Con l'ordinanza n. 15431 del 3 giugno 2024 la Corte di Cassazione torna a disquisire sulla valenza probatoria del modulo Cai relativamente alla ricostruzione della dinamica del sinistro.

Il caso: La Carrozzeria Delta conveniva in giudizio, davanti al Giudice di pace di Roma, la ...Tamponamento: il valore probatorio del modello Cai.

E' illecito deontologico produrre in giudizio le email del collega.dataMercoledi 12 Giugno 2024
E' illecito deontologico produrre in giudizio le email del collega.

Con la sentenza n. 2/2024 il CNF delinea la natura e l'ambito di operatività del divieto di produrre la corrispondenza del collega di cui all'art. 48 C. D. F.

Il caso: L'avv. Tizio veniva sottoposto a procedimento disciplinare per violazione degli artt. 9, 19 e 48 I comma ...E' illecito deontologico produrre in giudizio le email del collega.

Il diritto dell'ex coniuge a una quota del TFR: presupposti e criterio di calcolo.dataMartedi 11 Giugno 2024
Il diritto dell'ex coniuge a una quota del TFR: presupposti e criterio di calcolo.

Il Tribunale di Taranto con la sentenza n. 495/2024 fa chiarezza in merito ai presupposti che legittimano il riconoscimento all'ex coniuge di una quota del TFR spettante all'altro coniuge, individuandone i criteri di ripartizione e liquidazione.

Il caso: Mevia ricorre al Tribunale ...Il diritto dell'ex coniuge a una quota del TFR: presupposti e criterio di calcolo.

Accertamento dell'obbligo del terzo: no alla sospensione feriale.dataMartedi 11 Giugno 2024
Accertamento dell'obbligo del terzo: no alla sospensione feriale.

Al giudizio di accertamento dell’obbligo del terzo non si applica la sospensione feriale dei termini (1 agosto – 31 agosto), prevista dalla legge 7 ottobre 1969, n. 742

Lo ha ricordato la Corte di Cassazione con l’ordinanza 15158/2024, pubblicata il 30 maggio ...Accertamento dell'obbligo del terzo: no alla sospensione feriale.

Il criterio di suddivisione delle spese condominiali tra conduttore e locatore.dataLunedi 10 Giugno 2024
Il criterio di suddivisione delle spese condominiali tra conduttore e locatore.

L’amministratore può agire contro l’inquilino moroso?

Capita molto di frequente che il condomino locatore si presenti in studio dall’amministratore, lamentando il recapito di un sollecito di pagamento per quote non versate comprensivo delle spese spettanti ...Il criterio di suddivisione delle spese condominiali tra conduttore e locatore.

Danno non patrimoniale: aggiornate per il 2024 tutte le Tabelle milanesi.dataVenerdi 7 Giugno 2024
Danno non patrimoniale: aggiornate per il 2024 tutte le Tabelle milanesi.

L'Osservatorio sulla Giustizia civile di Milano con comunicato del 4 giugno 2024 rende noto di aver provveduto all'aggiornamento per il 2024 di tutte le tabelle milanesi relative alla liquidazione del danno non patrimoniale.

In particolare:

A) Sono stati aggiornati i ...Danno non patrimoniale: aggiornate per il 2024 tutte le Tabelle milanesi.

Caso Contrada: la CEDU condanna l'Italia per insufficienti garanzie nel processo penale.dataVenerdi 7 Giugno 2024
Caso Contrada: la CEDU condanna l'Italia per insufficienti garanzie nel processo penale.

Per la CEDU, la legge italiana non soddisfa il requisito relativo alla "qualità di legge" e non è idonea a limitare l'ingerenza a quanto è "necessario in una società democratica".

Nella sentenza Contrada vs Italia, la Corte Europea di Strasburgo ha ...Caso Contrada: la CEDU condanna l'Italia per insufficienti garanzie nel processo penale.