Gratuito Patrocinio: mancano i fondi per il 2008

Gratuito Patrocinio: mancano i fondi per il 2008
Un'altra anomalia del sistema giudiziario italiano.
Lunedi 6 Aprile 2009

Da una parte la Costituzione garantisce ai non abbienti la possibilità di essere tutelati a Spese dello Stato (il c.d. Gratuito Patrocinio), e dall'altra lo Stato priva di fatto i cittadini di questo diritto non stanziando i fondi necessari per pagare i compensi ai Legali che prestano questo servizio di preminente interesse pubblico.

Questo è ciò che sta accadendo in molte corti di appello e tribunali.

In particolare si registrano ritardi inaccettabili nella liquidazione delle notule e in molti casi lo Stato non ha neppure inviato alle Corti d'Appello competenti per i pagamenti i fondi necessari.

Fatto ancora più strano è che, come riferito dall'ufficio ragioneria della Corte di Appello di Genova, sembra che il Ministero della Giustizia abbia stanziato i fondi per l'anno 2009, ma non per il 2008, lasciando intendere così che il 2008 "passerà in cavalleria" con pregiudizio per tutti i professionisti che hanno anticipato delle spese e che si troveranno tra qualche mese a dover pagare le tasse su fatture non pagate.

La conseguenza immediata e naturale di questo vero e proprio inadempimento dello Stato, sarà quella che molti Avvocati si cancelleranno dagli elenchi per il "patrocinio a spese dello stato" con grave nocumento per i diritti dei cittadini meno abbienti.

Sarebbe utile sapere se a livello nazionale sono state promosse azioni o iniziative collettive dirette a sbloccare questa situazione paradossale.

Se qualche Collega ne fosse a conoscenza non esiti a contattarmi lasciando un messaggio su questo sito.

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.071 secondi