Gazzetta Ufficiale: provvedimenti di maggior interesse (aprile 2011)

Gazzetta Ufficiale: provvedimenti di maggior interesse (aprile 2011)
Elenco dei provvedimenti di maggior interesse pubblicati nelle varie serie della Gazzetta Ufficiale dal 3 al 21 aprile 2011.
Martedi 26 Aprile 2011

Serie Generale

 

Codice dell'amministrazione digitale

In G.U. n. 77 del 4 aprile 2011 è pubblicato il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 9 febbraio 2011: Modalita', limiti e tempi di applicazione del Codice dell'amministrazione digitale.

 

Misure umanitarie di protezione temporanea

In G.U. n. 81 dell' 8 aprile 2011 è pubblicato il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 5 aprile 2011: Misure di protezione temporanea per i cittadini stranieri affluiti dai Paesi nordafricani.

 

Sicurezza delle infrastrutture

In G.U. n. 81 dell' 8 aprile 2011 è pubblicato il Decreto Legislativo 15 marzo 2011 n. 35 : Attuazione della direttiva 2008/96/CE sulla gestione della sicurezza delle infrastrutture.

 

Nucleare

In G.U. n. 85 del 13 aprile é pubblicato il Decreto Legislativo 23 marzo 2011 n. 41: Modifiche ed integrazioni al decreto legislativo 15 febbraio 2010, n. 31, recante disciplina della localizzazione, della realizzazione e dell'esercizio nel territorio nazionale di impianti di produzione di energia elettrica nucleare, di impianti di fabbricazione del combustibile nucleare, dei sistemi di stoccaggio del combustibile irraggiato e dei rifiuti radioattivi, nonche' benefici economici e campagne informative al pubblico, a norma dell'articolo 25 della legge 23 luglio 2009, n. 99.

 

Sicurezza delle Ferrovie Comunitarie

In G.U. n. 87 del 15 aprile 2011 é pubblicato il Decreto Legislativo 24 marzo 2011 n. 43: Attuazione della direttiva 2008/110/CE che modifica la direttiva 2004/49/CE relativa alla sicurezza delle ferrovie comunitarie.

 

Regole tecniche nel processo civile e penale

In G.U. n. 89 del 18 aprile 2011 é pubblicato il Decreto 21 febbraio 2011 n. 44: Regolamento concernente le regole tecniche per l'adozione nel processo civile e nel processo penale, delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, in attuazione dei principi previsti dal decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, e successive modificazioni, ai sensi dell'articolo 4, commi 1 e 2, del decreto-legge 29 dicembre 2009, n. 193, convertito nella legge 22 febbraio 2010 n. 24

 

Corte Costituzionale

 

Processo penale

In G.U. n. 16 del 13-4-2011 è pubblicata la Sentenza 4 aprile 2011 n. 113: Giudizio di legittimita' costituzionale in via incidentale. Processo penale - Casi di revisione - Rinnovazione del processo allorche' la sentenza o il decreto penale di condanna sia in contrasto con la sentenza definitiva della Corte europea dei diritti dell'uomo che abbia accertato l'assenza di equita' del processo ai sensi dell'art. 6 della CEDU - Mancata previsione - Questione analoga, per finalita' perseguite, ad altra sollevata dal rimettente nel medesimo giudizio a quo e dichiarata non fondata, ma da ritenersi diversa per ampiezza dell'oggetto, parametro evocato ed argomentazioni svolte - Ammissibilita', attesa l'insussistenza della preclusione alla riproposizione della questione nello stesso grado di giudizio. - Cod. proc. pen., art. 630. - Costituzione, art. 117, primo comma; Convenzione europea dei diritti dell'uomo, art. 46.............

 

Sicurezza pubblica

In G.U. n. 16 del 13-4-2011 è pubblicata la Sentenza 4 aprile 2011 n. 115: Giudizio di legittimita' costituzionale in via incidentale. Sicurezza pubblica - Attribuzione al sindaco, quale ufficiale del Governo, del potere di adottare provvedimenti finalizzati a prevenire ed eliminare gravi pericoli che minacciano l'incolumita' pubblica e la sicurezza urbana, anche fuori dai casi di contingibilita' e urgenza - Eccezione di inammissibilita' della questione per avere il rimettente denunciato, come vizi di legittimita' costituzionale, vizi dell'atto amministrativo pienamente sindacabili in sede giurisdizionale - Reiezione..............

 

Lavoro e occupazione

In G.U. n. 16 del 13-4-2011 è pubblicata la Sentenza 4 aprile 2011 n. 116: Giudizio di legittimita' costituzionale in via incidentale. Lavoro e occupazione - Lavoratrici madri - Ipotesi di parto prematuro con ricovero del neonato in una struttura sanitaria pubblica o privata - Diritto della madre lavoratrice ad usufruire del congedo obbligatorio o di parte di esso dalla data d'ingresso del bambino nella casa familiare - Mancata previsione - Eccepita inammissibilita' della questione per richiesta di pronuncia additiva non costituzionalmente obbligata - Reiezione. - D.lgs. 26 marzo 2001, n. 151, art. 16, lett. c). - Costituzione, artt. 3, 29, primo comma, 31 e 37.

 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.056 secondi