Lunedi 10 Dicembre 2018
 title=
Di Fulvio Graziotto.

Il rifiuto di giurisdizione da parte del giudice amministrativo rientra tra i motivi attinenti alla giurisdizione soltanto quando sia stato determinato dall'affermata estraneità alle attribuzioni giurisdizionali dello stesso giudice della domanda, e non rilevano a tal fine i vizi di giudizio. Decisione: Ordinanza n. 30650/2018 Cassazione Civile - Sezioni Unite Massima: Il rifiuto di ...

Leggi tutto…
 Martedi 20 Novembre 2018
 title=
Di Fulvio Graziotto.
Decisione: Ordinanza n. 21929/2018 Cassazione Civile - Sezioni Unite.

I confini della giurisdizione tributaria comprendono le controversie aventi ad oggetto i tributi di ogni genere e specie, comunque denominati, indipendentemente dal contenuto della domanda e dalla tipologia di atti emessi dall'amministrazione finanziaria, e sempre che si tratti di controversie in cui sia configurabile un ...

Leggi tutto…
 Giovedi 8 Novembre 2018
 title=
Di Fulvio Graziotto.
Decisione: Sentenza n. 22400/2018 Cassazione Civile - Sezioni Unite.

Per l'omessa pronuncia sull'istanza di distrazione delle spese proposta dal difensore, il rimedio esperibile è costituito dal procedimento di correzione degli errori materiali di cui agli artt. 287 e 288 cod. proc. civ. - applicabile anche nei confronti delle pronunce della Corte di cassazione - e non dagli ordinari mezzi ...

Leggi tutto…
 Lunedi 22 Ottobre 2018
 title=
Di Giovanni Iaria.
Con l’ordinanza n. 25938/2018, pubblicata il 16 ottobre scorso, la Corte di Cassazione a Sezioni Unite si è pronunciata in merito al Giudice a cui spetta decidere sulle controversie tra avvocato e cliente relative al compenso spettante al professionista per prestazioni svolte da quest’ultimo in materia tributaria sia in via stragiudiziale, sia innanzi al Giudice Tributario.

Con la ...

Leggi tutto…
 Venerdi 19 Ottobre 2018
 title=
Di Anna Andreani.
La Corte di Cassazione a Sezioni Unite con la sentenza n. 23620 del 28/09/2018 si pronuncia in merito alla validità della notifica a mezzo PEC di una sentenza effettuata all'indirizzo di posta elettronica certificata risultante dall'Albo professionale a cui è iscritto il difensore di controparte.

Il caso: Dismed Onlus otteneva un decreto ingiuntivo nei confronti dell'AUSL per il ...

Leggi tutto…
 Venerdi 5 Ottobre 2018
 title=
Di Francesco Rubera.
La giurisdizione contabile in materia di danno erariale per mancato versamento dell’imposta di soggiorno da parte del gestore dell’attività alberghiera - Sezioni Unite Ord. 19654/2018 

La mancata riscossione della tassa di soggiorno implica danno erariale e la sua appropriazione indebita realizza la fattispecie del reato di peculato. In questi giorni è circolata la ...

Leggi tutto…
 Giovedi 4 Ottobre 2018
 title=
Di Giovanni Iaria.

Con la sentenza n. 22438/2018, pubblicata il 24 settembre scorso, le Sezioni Unite della Cassazione hanno affrontato la questione relativa alle conseguenze derivanti dal deposito del ricorso per Cassazione notificato a mezzo pec privo dell’attestazione di conformità da parte del difensore o con attestazione priva di sottoscrizione autografa di quest’ultimo. Secondo gli ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 26 Settembre 2018
 title=
Di Giovanni Iaria.

Non ha diritto alla pensione di reversibilità l’ex coniuge al quale è stato versato l’assegno di divorzio in un’unica soluzione, in quanto presupposto per avere il diritto alla quota della pensione di reversibilità è quello di essere titolare di assegno divorzile al momento del decesso dell’ex coniuge. Questo è quanto statuito dalle ...

Leggi tutto…
 Lunedi 3 Settembre 2018
 title=
Di Giovanni Iaria.
Com’è noto dal 1 gennaio 2011, l’attività di riscossione relativa al recupero delle somme a qualunque titolo dovute all’INPS viene effettuata mediante la notifica di un avviso di addebito con valore di titolo esecutivo. Il suddetto avviso ha sostituito la cartella di pagamento.

Il contribuente che intende impugnare il suddetto avviso a chi deve proporre il ricorso? Al ...

Leggi tutto…
 Lunedi 6 Agosto 2018
 title=
Di Maria Grazia Fumarola.

Le Sezioni unite della Cassazione con sentenza n. 12213 del 16/03/2018 hanno affrontato la questione di diritto relativa alla legittimazione o meno a costituirsi parte civile del sostituto processuale del difensore cui soltanto la persona danneggiata abbia rilasciato la procura speciale per esercitare l’azione civile nel processo penale. I Giudici di Legittimità si sono, ...

Leggi tutto…
 Venerdi 13 Luglio 2018
 title=
Di Luigi Sanguineti.
Ritengo meritevole di segnalazione la sentenza n. 4485/2018 recentemente pronunciata dalle SS.UU. della Corte di Cassazione in materia di azione esperibile dall’avvocato per la tutela del credito maturato in seguito all’assistenza prestata nel giudizio civile.

E’ noto che il decreto legislativo n. 150 del 2011, unificando vari riti, ha tra l’altro disposto che il vecchio ...

Leggi tutto…
 Lunedi 9 Luglio 2018
 title=
Di Giovanni Iaria.
La notifica di un atto eseguita da un ufficiale giudiziario territorialmente incompetente è da considerarsi irregolare e non nulla.

Questo è quanto hanno affermato le Sezioni Unite della Corte di Cassazione con la sentenza nr. 17533/2018, pubblicata il 4 luglio scorso, con la quale i Giudici di Piazza Cavour hanno risolto il contrasto giurisprudenziale che si era formato ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 27 Giugno 2018
 title=
Di Giovanni Iaria.
Con la sentenza n. 16415/2018, pubblicata il 21 giugno scorso, le Sezioni Unite della Cassazione hanno affrontato la questione relativa al rimedio esperibile nel caso in cui nell’emettere la sentenza il giudice ometta di liquidare le spese del giudizio nel dispositivo, sebbene abbia nella motivazione espresso la propria volontà di porle a carico della parte soccombente.

Secondo le ...

Leggi tutto…
 Martedi 22 Maggio 2018
 title=
Di Fulvio Graziotto.
Decisione: Sentenza n. 27436/2017 Cassazione Civile - Sezioni Unite.

Nel caso di socio lavoratore di cooperativa, la cessazione del rapporto associativo trascina con sé ineluttabilmente quella del rapporto di lavoro. Sicché il socio, se può non essere lavoratore, qualora perda la qualità di socio non può più essere lavoratore. L'effetto estintivo del ...

Leggi tutto…
 Lunedi 21 Maggio 2018
 title=
Di Francesco Rubera.

L'art. 14 decreto legislativo n. 159/2015, al fine di potenziare la diffusione dell'utilizzo della posta elettronica certificata nel contesto delle procedure di notifica, ha introdotto la possibilità (obbligatorietà per le imprese individuali o societarie e per i professionisti iscritti in albi o elenchi) che la notifica avvenga con le modalità di cui al D. P. R. 11. 2. 2005 ...

Leggi tutto…
 Lunedi 7 Maggio 2018
 title=
Di Fulvio Graziotto.
Decisione: Sentenza n. 23601/2017 Cassazione - Sezioni Unite.

La mancata registrazione del contratto di locazione di immobili è causa di nullità dello stesso; quando sia nullo per (la sola) omessa registrazione, nel caso in cui la registrazione sia effettuata tardivamente può comunque produrre i suoi effetti con decorrenza retroattiva. E' però nullo il patto col quale ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 2 Maggio 2018
 title=
Di Giovanni Iaria.
Spetta al Giudice di Pace, a prescindere dal valore, la competenza a decidere sulle opposizioni al preavviso di fermo amministrativo relativo al mancato pagamento di sanzioni per violazione al codice della strada. Questo è quanto statuito dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 10261/2018, pubblicata il 27 aprile 2018.

IL CASO: La vicenda nasce dalla ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 14 Marzo 2018
 title=
Di Fulvio Graziotto.
Decisione: Ordinanza n. 4218/2017 Cassazione Civile - Sezioni Unite.

Se, dopo la stipula di un contratto con una società estera, la società italiana costituisce una società da essa interamente partecipata, la quale presta al cliente estero alcuni servizi precedentemente resi dalla capogruppo, non può parlarsi di automatico subentro in via di fatto nel contratto, che si ...

Leggi tutto…
 Venerdi 2 Febbraio 2018
 title=
Di Fulvio Graziotto.
Decisione: Cassazione Civile Sezioni Unite Sentenza n. 5054/2017.

Nei trasferimenti di azienda, la responsabilità per i debiti prevista dall'art. 2560 codice civile non può essere dilatata includendo obbligazioni non ancora venute alla luce, sulla sola base di un mero rischio di sopravvenienza passiva, anziché un debito già maturato e annotato nei libri contabili. ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 24 Gennaio 2018
 title=
Di Fulvio Graziotto.
Nei rapporti di concessione di pubblico servizio, le controversie su indennità, canoni e altri corrispettivi non hanno natura tributaria e spettano alla cognizione del giudice ordinario. Decisione: Sentenza n. 5303/2017 Cassazione Civile a Sezioni Unite.

Massima: Il rapporto tra l'ente locale e il gestore del servizio per lo smaltimento dei rifiuti non è un rapporto tributario. ...

Leggi tutto…

Pag. 1/3 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.03 secondi