Giovedi 17 Maggio 2018
 title=
Di Fulvio Graziotto.
Decisione: Sentenza n. 5448/2018 Cassazione Penale - Sezione III.

Per i delitti di cui al d. lgs. n. 74 del 2000, l'applicazione della pena ai sensi dell'art. 444 cod. proc. pen. può essere chiesta dalle parti solo quando ricorra l'integrale pagamento, prima della dichiarazione di apertura del dibattimento di primo grado, dei debiti tributari, comprese sanzioni amministrative e interessi - ...

Leggi tutto…
 Giovedi 10 Maggio 2018
 title=
Di Fulvio Graziotto.

La nozione di comportamento abituale - che ricorre quando l'autore ha commesso almeno altri due illeciti oltre quello preso in esame - non può essere assimilata a quella della recidiva, che opera in un ambito diverso ed è fondata su un distinto apprezzamento, con la conseguenza che assumono rilievo anche reati commessi successivamente a quello per cui si procede. Decisione: ...

Leggi tutto…
 Venerdi 27 Aprile 2018
 title=
Di Fulvio Graziotto.

L'accoglimento della richiesta di applicazione della pena concordata (cd. "patteggiamento") preclude la rimessa in discussione della fattispecie, ormai coperta dal patteggiamento, ai fini della causa di non punibilità per particolare tenuità del fatto. Decisione: Sentenza n. 13225/2018 Cassazione Penale - Sezione VII Massima: La causa di non punibilità per particolare ...

Leggi tutto…
 Venerdi 23 Marzo 2018
 title=
Di Anna Andreani.
La Corte di Cassazione nella sentenza n. 1822/2018 si pronuncia in merito alle modalità di acquisizione dei messaggi - sms, WhatsApp - e delle email e alla normativa applicabile.

Il caso: il Tribunale, in funzione di giudice del riesame, confermava il decreto di sequestro probatorio disposto dal Pubblico Ministero nell'ambito di un procedimento penale che vedeva l'odierna ricorrente, Tizia, ...

Leggi tutto…
 Lunedi 11 Dicembre 2017
 title=
Di Vincenzo Boncristiano.
La Suprema Corte con la sentenza in esame chiarisce i presupposti della necessità del rinnovo del decreto di irreperibilità dell'imputato. 

Preliminare all'esame della questione è una sommaria ricognizione della vicenda fattuale. Attesa l'irreperibilità dell'imputato accertata con apposito decreto di irreperibilità emesso dal pubblico ministero nella ...

Leggi tutto…
 Giovedi 13 Aprile 2017
 title=
Di Giovanni Bartoletti.
L’istituto della inutilizzabilità di cui all’art. 191 c.p.p. non può essere applicato per ignorare un elemento di giudizio favorevole alla difesa. In tal caso, anche una prova inutilizzabile deve essere valutata dal giudice ai fini di un eventuale proscioglimento dell’incolpato.

Può il giudice pervenire ad una sentenza di proscioglimento ...

Leggi tutto…
 Lunedi 9 Gennaio 2017
 title=
Di Anna Andreani.
Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione con la sentenza n. 53153 del 15/12/2016 risolvono un contrasto interpretativo sulla questione dell'accoglimento della domanda di provvisionale proposta per la prima volta in grado di appello dalla parte civile non impugnante.

Nel caso in esame, l'imputato proponeva, tramite il proprio difensore, ricorso per cassazione avverso la sentenza della Corte di ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 19 Ottobre 2016
 title=
Di Anna Andreani.
Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 41432/2016 risolvono un contrasto giurisprudenziale in tema di sostituzione processuale per impedimento del difensore per gravi motivi di salute.

Nel caso in esame, la Corte di appello di Campobasso, in parziale riforma della decisione di primo grado, ribadito il giudizio di penale responsabilità degli imputati per i reati di cui ...

Leggi tutto…
 Giovedi 10 Marzo 2016
 title=
Di Anna Andreani.

La Corte di Appello di Campobasso, nell'ambito di un processo penale, rigettava istanza difensiva di rinvio per impedimento a comparire del difensore a causa malattia. In particolare, il difensore fiduciario aveva tempestivamente comunicato il suo impedimento legittimo determinato da malattia in atto: la Corte territoriale, pur ritenendo effettivo il rappresentato impedimento, rigettava detta ...

Leggi tutto…
 Martedi 5 Novembre 2013
 title=
Di Anna Andreani.

Il D. L. n. 93/2013, recante "Disposizioni urgenti in materia di sicurezza e per il contrasto della violenza di genere, nonche' in tema di protezione civile e di commissariamento delle province", è stato convertito con modificazioni dalla L. 15 ottobre 2013, n. 119 publicata nella G. U. n. 242 del 15/10/2013. Riportiamo di seguito le tavole sinottiche con le modifiche al codice di procedura ...

Leggi tutto…

Pagina 2/2 << Inizio   < Indietro > Avanti   >> Fine

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.025 secondi