Decreto legge 2 marzo 2012, n. 16.
 Sabato 7 Aprile 2012
 title=
A cura della Redazione.
Prosegue a colpi di fiducia l'iter parlamentare del decreto legge di semplificazione fiscale con le modifiche introdotte dal maxiemendamento.

Nella seduta del 4 aprile è stato approvato dal Senato il maxiemendamento al disegno di legge di conversione del D. L. 2 marzo 2012, n. 16 con le seguenti novità. Si precisa che il testo emendato dovrà essere nuovamente approvato dalla Camera (dove potrebbe subire ulteriori modificazioni). Versamento Imu A chiarimento dei dubbi emersi…

Leggi tutto…
Agenzia delle Entrate: risoluzione N.15/E 2012.
 Sabato 18 Febbraio 2012
 title=

Con la risoluzione N. 15/E l'Agenzia delle Entrate ha chiarito definitivamente il corretto ambito di applicazione dell' Art. 14, comma 11, della legge 12 novembre 2011, n. 183 (c. d. legge di stabilità 2012). "Possono eseguire le liquidazioni trimestrali IVA i contribuenti che nell’anno solare precedente…

Leggi tutto…
 Sabato 10 Dicembre 2011
 title=
Di Anna Andreani.

L'articolo 13 del D. L. 2011/2011, decreto conosciuto anche come 'manovra Monti', prevede l'anticipazione al 2012 dell'IMU, l'imposta municipale propria sugli immobili già prevista dal Dlgs n. 23 del 14 marzo 2011. L'IMU sarebbe dovuta entrare in vigore nel 2015 limitatamente agli immobili diversi dall'abitazione principale (le cosiddette 'seconde case') ma con il nuovo decreto sarà estesa anche alla 'prima casa' e relative pertinenze (box, cantine etc. ). …

Leggi tutto…
 Venerdi 9 Dicembre 2011
 title=
A cura della Redazione.

La cedolare secca è stata istituita nel 2011 come imposta sostitutiva sui redditi da locazione per i soli immobili ad uso abitativo. La nuova imposta, che sostituisce l'irpef, le addizionali comunali, regionali e la tassa di registro, non è obbligatoria e l'affittuario può decidere se avvalersene o no. In pratica, se si aderisce alla cedolare secca, i proventi dell'affitto…

Leggi tutto…
 Martedi 8 Novembre 2011
 title=
A cura della Redazione.

Con questa utility potete calcolare facilmente l'importo della tassa di registro da versare per la registrazione dei contratti di locazione di immobili ad uso abitativo o commerciale. L'imposta di registro, calcolata in percentuale sul canone di locazione, dipende essenzialmente dalla tipologia dell'immobile locato, dalla modalità di pagamento e da altri fattori che descriviamo di seguito. In caso di pagamento dell'imposta in un'unica soluzione l'applicazione calcola automaticamente…

Leggi tutto…
 Mercoledi 5 Ottobre 2011
 title=
Di Anna Andreani.

Il proprietario di un appartamento, da lui locato con un contratto scritto ma non registrato, non riceve per alcuni mesi il canone di locazione, stabilito in 875 euro mensili. Nel contempo l'inquilino, provvede autonomamente alla registrazione del contratto facendo così scattare l'applicazione del regime speciale previsto dall' Art. 3, comma 8 (cedolare secca), del DLGS 23/2011 (disposizioni in materia di federalismo fiscale municipale). …

Leggi tutto…
Comunicato dell'Agenzia delle Entrate.
 Sabato 17 Settembre 2011
 title=
Di Anna Andreani.

L'Agenzia delle Entrate fornisce le prime indicazioni sull'applicazione della nuova aliquota Iva al 21% che scatta dal 17 novembre 2011. Il 16/11, è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la legge n. 148/2011, di conversione del decreto legge n. 138 del 2011, che prevede, tra l'altro, l'aumento dell'aliquota Iva ordinaria dal 20 al 21% (art. 2, comma 2-bis). …

Leggi tutto…
 Venerdi 6 Febbraio 2009
 title=
Di Anna Andreani.

Con la Risoluzione n. 405 del 30 ottobre 2008, l'Agenzia delle Entrate ha chiarito che la temporanea concessione dell'usufrutto di un immobile ad uso abitativo ai propri soci, dietro pagamento di un corrispettivo, è da considerarsi un'operazione esente ai fini IVA in quanto assimilabile ad una locazione, senza costituzione di un diritto reale. Secondo l'Amministrazione finanziaria, inoltre, ...

Leggi tutto…

Pagina 8/8 << Inizio   < Indietro > Avanti   >> Fine

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.02 secondi