Ordinanza n. 20354 del 05/10/2011 della Sesta Sezione della Corte di Cassazione.
 Venerdi 4 Novembre 2011
 title=
Di Anna Andreani.

L'ordinanza del 05/10/2011 n. 20354 della Sesta Sezione della Corte di Cassazione trae origine da un ricorso per la modifica delle condizioni di separazione richiesta da una madre che, nel lamentare di non poter vedere il figlio a causa della condotta ostruzionistica del padre, ne chiedeva l'affidamento esclusivo. Il Tribunale ordinario, dopo aver acquisito informazioni tramite i Servizi Sociali, affidava provvisoriamente il minore…

Leggi tutto…
Commento a cura dell. Avv. Stefania Bertollo.
 Mercoledi 28 Settembre 2011
 title=
Corte di Cassazione, sezione I° civile, sentenza 11.08.2011 n. 17191.

Con tale sentenza, la Suprema Corte, modificando il proprio precedente orientamento (cfr. Cassazione, sez. I° civile, 29. 04. 2008 n. 16593) (1), ha stabilito che per poter applicare l'istituto dell'affidamento condiviso dei figli è necessario «un accordo sugli obiettivi educativi, una buona alleanza genitoriale e un profondo rispetto dei rispettivi ruoli». In altri termini, se tra i genitori non vi è un profondo rispetto reciproco è bene che i giudici non incentivino tale istituto. …

Leggi tutto…
Sentenza del 09/08/2011 n. 17127.
 Mercoledi 14 Settembre 2011
 title=
Di Anna Andreani.
Obbligazioni e contratti - titoli di credito - caparra confirmatoria.

Con la sentenza del 09/08/2011 n. 17127 la Corte di Cassazione affronta una particolare questione in materia di caparra, prendendo le mosse da una decisione della Corte di Appello di Trieste, che aveva escluso, in un caso di compravendita di autoveicolo, che tra le parti fosse stato stipulato un valido contratto di caparra e pertanto aveva negato all'acquirente il diritto di ricevere il doppio della caparra per inadempimento della società venditrice. …

Leggi tutto…
Sentenza n. 17191 del 11/08/2011.
 Mercoledi 7 Settembre 2011
 title=
Di Anna Andreani.

In un contesto nel quale si discute ancora oggi in Parlamento se modificare la normativa sull'affidamento condiviso con l'introduzione di concetti come "pariteticità", "doppio domicilio", " mantenimento in forma diretta" dei figli ecc, in modo da annullare il più possibile le disparità di ruolo - vere o presunte - tra figure genitoriali, ecco che la Corte di Cassazione, con la ...

Leggi tutto…
Sentenza n. 14507 del 1 luglio 2011.
 Domenica 17 Luglio 2011
 title=
Di Anna Andreani.
Infortunio suol lavoro – condotta imprudente del lavoratore – responsabilità del datore - ammissibilità

Con la sentenza n. 14507 del 1 luglio 2011 la Corte di Cassazione affronta ancora una volta l'argomento spinoso della sicurezza sul lavoro, ribadendo un importantissimo principio, peraltro già affermato in altre precedenti pronunce (Cass. Sez. lav. 08/04/2002 n. 5024). …

Leggi tutto…
Sentenza n.12408 del 07-06-2011.
 Martedi 5 Luglio 2011
 title=
Di Anna Andreani.
Criteri di quantificazione del danno non patrimoniale - principio di equità - applicabilità delle tabelle di Milano a livello nazionale.

La III Sez. civ. Della Corte di Cassazione con la nota sentenza n. 12408 del 07-06-2011 ha introdotto un importantissimo principio in materia di liquidazione del danno non patrimoniale, consacrando le tabelle elaborate dal Tribunale di Milano come le più idonee ad assicurare l'equità nel risarcimento del danno da sinistri stradali, a salvaguardia del più generale principio di uguaglianza. …

Leggi tutto…
Sentenza n. 13789 del 23/06/2011.
 Domenica 26 Giugno 2011
 title=
Di Anna Andreani.
Luogo di lavoro – lavoratore infedele – indagini tramite investigatore privato - ammissibilità

Con la recentissima sentenza n. 13789 del 23/06/2011 la Corte di Cassazione ha espresso un principio, peraltro già consolidato nella giurisprudenza della stessa Corte, in relazione ai limiti che l'art. 2 St. Lav. pone all'utilizzo da parte del datore di lavoro di guardie giurate all'interno dell'azienda. In base a tale disposizione, infatti, il datore di lavoro…

Leggi tutto…
Cassazione civile, sentenza n. 7601 del 04/04/2011.
 Martedi 31 Maggio 2011
 title=
Di Anna Andreani.

Il peggioramento delle condizioni economiche a seguito della nascita di un altro figlio e gli aiuti economici da parte della famiglia di origine non incidono sull'aumento o sulla riduzione dell’assegno divorzile. Svolgimento del processoIl Tribunale di Udine, dichiarati cessati, con sentenza non definitiva…

Leggi tutto…
Cassazione penale Sez. VI, Sent. n. 10100 del 11/03/2011.
 Lunedi 9 Maggio 2011
 title=
Di Anna Andreani.

Svolgimento del processo e motivi della decisione1. Con ordinanza del 22 ottobre 2010 il Tribunale di Lucca rigettava la richiesta di riesame proposta da D. N. avverso il decreto di sequestro preventivo dello studio professionale, ritenuto bene pertinente ai reati di esercizio abusivo della professione di ragioniere commercialista e di appropriazione indebita aggravata di somme affidategli con l'incarico di pagare imposte e contributi. D. ricorre per cassazione e denuncia:…

Leggi tutto…
 Domenica 10 Aprile 2011
 title=
Di Anna Andreani.

Il principio secondo cui talune cause, come ad esempio quelle di opposizione all'esecuzione o agli atti esecutivi, non sono sottoposte a sospensione durante il periodo feriale, deve intendersi riferito all’intero corso del procedimento per cui esso si riferisce anche ai termini per proporre ricorso per Cassazione. Svolgimento del processo…

Leggi tutto…
Cassazione civile (Sez. lavoro), Sentenza n. 6375 del 21/03/2011.
 Mercoledi 6 Aprile 2011
 title=
Di Anna Andreani.

Questa sentenza della Corte di Cassazione si pronuncia in merito all'ammissibilità di alcune circostanze che permettono al lavoratore in malattia di uscire di casa. Svolgimento del processo…

Leggi tutto…
Cassazione civile Sez. III, Sent. n. 4917 del 28/02/2011.
 Martedi 5 Aprile 2011
 title=
Di Anna Andreani.

Con questa sentenza la Cassazione ha stabilito la restituzione di un appartamento alla madre dello sposo che ha dimostrato (anche con certificati medici) il suo stato di necessità. La Corte ha stabilito che l'immobile deve essere liberato anche se il giudice della separazione lo ha assegnato alla moglie come genitore affidatario del figlio nato dal matrimonio, ignorando anche le argomentazioni sulle spese sostenute per la ristrutturazione. Oltre alle precarie condizioni di salute ha pesato sulla decisione il fatto che…

Leggi tutto…
Cassazione Penale Sez. IV: sentenza n. 8254 del 02/03/2011.
 Mercoledi 23 Marzo 2011
 title=
Di Anna Andreani.
Annullata l'assoluzione di un medico dall'accusa di omicidio colposo.

La Cassazione accoglie il ricorso dei familiari di un paziente deceduto per essere stato dimesso troppo frettolosamente, contro l'assoluzione di un medico ospedaliero. La sentenza, che riportiamo integralmente, mette in primo piano la salute del paziente rispetto a logiche di tipo economico-finanziario. Sostengono infatti gli ermellini che ". . . se le linee guida addotte dall'imputato a giustificazione della decisione di dimettere il paziente, dovessero rispondere solo a logiche 'mercantili', il rispetto delle stesse a scapito dell'ammalato non potrebbe costituire per il medico una sorta di salvacondotto, capace di metterlo al riparo da qualsiasi responsabilità. . . "" Svolgimento del processo e motivi della decisione…

Leggi tutto…
Cassazione Penale: sentenza n. 5752 del 15/02/2011.
 Mercoledi 23 Marzo 2011
 title=
Di Anna Andreani.
Genitore separato condannato per avere versato parzialmente il mantenimento scancito dal giudice.

Il genitore separato che di sua sponte riduce l'assegno di mantenimento versando ai figli un importo inferiore a quello stabilito nel giudizio commette un vero e proprio reato. Si riporta il testo integrale della sentenza n. 5752 della Corte di Cassazione dove si stabilisce che ". . . non è consentito al soggetto tenuto di autoridurre l'assegno disposto a favore dei minori, salva la sua comprovata incapacità di far fronte all'impegno. . . ". …

Leggi tutto…
Sentenza n. 3968 del 18 febbraio 2011.
 Domenica 13 Marzo 2011
 title=
Di Anna Andreani.

Il lavoratore, una volta che abbia scelto di contestare dinanzi al giudice un presunto demansionamento, non può tardivamente acconsentire all'espletamento delle mansioni inferiori, seppure per evitare il licenziamento per giustificato motivo oggettivo. Svolgimento del processo e motivi della decisione…

Leggi tutto…
Cassazione civile n. 3705 del 15/2/2011.
 Domenica 13 Marzo 2011
 title=
Di Anna Andreani.

Il divieto di tenere negli appartamenti i comuni animali domestici non può essere contenuto negli ordinari regolamenti condominiali, approvati dalla maggioranza dei partecipanti. Svolgimento del processo…

Leggi tutto…
Cass. Civ. Sez. lavoro, Sentenza n. 3227 del 10/02/2011.
 Martedi 1 Marzo 2011
 title=
Di Anna Andreani.

Con questa sentenza la Cassazione ha approvato l’indennizzo per i danni da fumo passivo di un lavoratore che ha respirato per diversi anni il fumo delle sigarette di un collega. La Suprema Corte ha stabilito che il risarcimento deve essere previsto anche per il rischio non specifico legato al lavoro e per di più anche nei casi in cui la malattia non è tra quelle tumorali previste dalla legge. Svolgimento del processo…

Leggi tutto…
Cass. Civ. Sez. II, Sentenza n. 3701 del 15/02/2011.
 Martedi 1 Marzo 2011
 title=
Di Anna Andreani.

Le caratteristiche strutturali delle strade in cui è ammessa l'installazione degli 'autovelox' sono stabilite dall'art. 2, comma 3 del codice della strada e qualora il Prefetto ecceda i limiti previsti da tale norma, sostiene la Corte, "il giudice ordinario può disapplicare, in via incidentale, l'atto o il provvedimento amministrativo". Svolgimento del processo e motivi della decisione…

Leggi tutto…
Cass. Civ. Sez. V, 14/02/2011, Ordinanza n. 3651.
 Sabato 26 Febbraio 2011
 title=
Di Anna Andreani.
Processo tributario - Registro - Irregolare tenuta delle scritture contabili - Società e consulente fiscale - Responsabilità - Sanzioni - Sussiste - Art. 51, D.P.R. n. 633/1972 - Art. 32, D.P.R. n. 600/1973 - Art. 380-bis, c.p.c.

L'azienda che ha una contabilità irregolare è sanzionabile anche se la tenuta delle scritture contabili è sata affidata ad un consulente esterno non dipendente dell'azienda stessa. Svolgimento del processo e motivi della decisione…

Leggi tutto…
Riflessioni, su interventi nomofilattici, impatto sul sistema processuale, questioni aperte e reazioni del pensiero giuridico.
 Sabato 26 Febbraio 2011
 title=
Di Anna Andreani.

SOMMARIOCAP. I QUESTIONE DI GIURISDIZIONE: PUNTI FERMI E QUESTIONI APERTE1. 2. Le impugnazioni e il ricorso incidentale condizionato1. 3. Le questioni di legittimità costituzionale e la questione di violazione della CEDU 2. La violazione del giudicato amministrativo sulla giurisdizione come motivo di ricorso "per motivi attinenti alla giurisdizione". di Antonio Lamorgese 3. La "translatio ...

Leggi tutto…


Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.163 secondi