Liquidazione compensi avvocati 2014: in Gazzetta i nuovi parametri
D.M. n. 55 del 10 marzo 2014, pubblicato nella G.U. n. 77 del 2 aprile 2014.
Liquidazione compensi avvocati 2014: in Gazzetta i nuovi parametri

I nuovi parametri forensi entrano in vigore dal 3 aprile 2014. Spese generali confermate al 15%

Mercoledi 2 Aprile 2014

E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 77 del 2/4/2014 il testo del Decreto Ministeriale n. 55 del 10 aprile 2014 dal titolo "Regolamento recante la determinazione dei parametri per la liquidazione dei compensi per la professione forense, ai sensi dell' articolo 13, comma 6, della legge 31 dicembre 2012, n. 247".

Il decreto, che come noto disciplina la liquidazione giudiziale dei compensi per avvocati e studi legali, sostituisce il DM 140/2012 che diventa obsoleto dopo soli due anni di vita.

Rispetto alla ‘bozza’ del 10 marzo, pubblicata anche sul sito del CNF, non si riscontrano sostanziali differenze nella parte normativa se non alcune rettifiche nella parte tabellare relativa alle commissioni tributarie.

I nuovi parametri entrano in vigore dal 3 aprile 2014, giorno successivo alla pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale.

 

Per quanto concerne le spese generali, resta confermato quanto disposto dall’art. 2, comma 2 del DM 55, ovvero che all’avvocato spetta, anche in caso di determinazione contrattuale del compenso (preventivo) “una somma per rimborso spese forfettarie di regola nella misura del 15 per cento”.

 

NOTA: per le differenze rispetto ai parametri del DM 140/2012 si rimanda all’ articolo pubblicato.

 

Ricordiamo infine le applicazioni  che sono state opportunamente aggiornate con le modifiche sopra descritte:

Segnaliamo inoltre due nuove utility sviluppate nell'ambito del DM 55, ovvero:

 

Naturalmente, per quanto tali applicazioni siano state sviluppate con la massima cura, non possiamo escludere errori o inesattezze.

Vi saremo grati quindi per qualunque segnalazione di errore o anche per eventuali consigli o suggerimenti finalizzati al miglioramento del servizio.

 

Scarica il testo del decreto pubblicato in Gazzetta

Collabora con noi

Vota l'articolo:
4.4 / 5 (35voti)

Iscriviti al sito per ricevere la nostra newsletter.

Scopri tutti i vantaggi della registrazione gratuita.


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice






Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451 - Polizza Generali: 271920590
Pagina generata in 0.019 secondi